WhatsApp: QR Code per aggiungere i contatti, è un test

22 Maggio

Secondo un report di WABetaInfo, l’ultima versione beta dell’app WhatsApp permetterà agli utenti di aggiungere nuovi contatti alla propria rubrica tramite QR Code.

La funzione QR Code, disponibile sulla versione beta di WhatsApp sia su iOS che su Android, è richiamabile dal menu delle impostazioni dell’app, in cui sono disponibili opzioni per visualizzare il proprio codice e per scansionare quello di altre persone.

Un codice QR può anche essere revocato qualora fosse stato condiviso con qualcuno con il quale si vuole interrompere i rapporti via WhatsApp. Insomma, se lo “scambio” dei QR Code – e quindi dei numeri -viene utilizzato per un bisogno estemporaneo.

Si tratta forse di una feature minore, ma effettivamente, spesso, il dover aggiungere alla propria rubrica il contatto di una persona con la quale si ha solo intenzione di scambiare un paio di messaggi WhatsApp – per poi “dimenticarla” – non ha molto senso e richiede inutile dispendio di tempo oltre che “intasare” inutilmente la rubrica.

Con un semplice codice QR, invece, questo processo diventa molto più veloce e snello e si può inviare subito un messaggio WhatsApp a chiunque senza doverlo per forza salvare in rubrica. Ovviamente questa novità dà il meglio se ci si trova fisicamente con l’altra persona. Farlo online, non renderà giustizia a questa nuova feature che diverrà inevitabilmente più macchinosa.

Al momento non è possibile sapere con certezza quando questa novità – disponibile nella beta dell’app – arriverà nell’app principale.

 

Aree Tematiche
Mobile News Tecnologie
Tag
venerdì 22 maggio 2020 - 17:15
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd