Google Lens copia e incolla gli appunti scritti a mano

201
12 mesi fa

Scribacchiare e prendere appunti su un block notes per poi riportarli in digitale su PC o un qualsiasi altro device sarà molto più veloce d’ora in avanti grazie a Google Lens, che introduce una funzione che permette proprio di copiare testi scritti a mano su un foglio e incollarli su un qualsiasi PC o smartphone. Ovviamente la calligrafia deve essere sufficientemente chiara e pulita.

Per poter sfruttare questa nuova funzione è necessario disporre dell’ultima versione di Google Chrome o dell’app Google Lens standalone su Android o dell’app Google su iOS, dalla quale è possibile accedere a Lens tramite un pulsante presente accanto alla barra di ricerca.

Una volta aperta l’app, è sufficiente puntare la fotocamera su un qualsiasi testo scritto a mano, evidenziarlo sullo schermo e selezionare copia. Et voilà: il testo copiato potrà essere incollato come un comunissimo testo digitale nel vostro smartphone, ad esempio, in una pagina di Google Docs.

Al momento le prestazioni del software non si sono dimostrate sempre all’altezza della situazione e, soprattutto se la scrittura è poco chiara, Google Lens incollerà testi con diversi errori di battitura. Tuttavia, la feature è di per sé molto interessante e utilissima per diverse situazioni.

Nel frattempo, il colosso di Mountain View ha sviluppato per Lens anche una nuova funzione di pronuncia: basta evidenziare una parola con l’app e toccare “ascolta” per sentire come si pronuncia correttamente. Disponibile già per Android e in futuro su iOS. Altra novità è la possibilità di ottenere definizioni delle parole “catturate” con Lens grazie ad un collegamento con Google Search che fornisce le informazioni scandagliando il web.

 

 

Android in palla per ore, ma un update sistema le cose
Android in palla per ore, ma un update sistema le cose
Google offre alle app uno sconto sulle commissioni richieste sul primo milione
Google offre alle app uno sconto sulle commissioni richieste sul primo milione
Apple vs Epic: un possibile sbocco giunge dall'Arizona
Apple vs Epic: un possibile sbocco giunge dall'Arizona
Google, dark mode per l'autenticazione a due fattori su Android
Google, dark mode per l'autenticazione a due fattori su Android
I Pixel Phone imparano a leggere i battiti cardiaci con la fotocamera
I Pixel Phone imparano a leggere i battiti cardiaci con la fotocamera
Honor in trattative con Google per i futuri smartphone
Honor in trattative con Google per i futuri smartphone
Google Lens raggiunge quota 500 milioni
Google Lens raggiunge quota 500 milioni