Ragni lupo: con il riscaldamento globale stanno diventando cannibali

245
7 Maggio 2020

I ragni lupo già sono un po’ inquietanti così, ma che ne dite se vi dicessi che a causa del cambiamento climatico stanno pure diventando cannibali? Vediamo il perché.

I ragni lupo sono temibili predatori che vivono nell’estremo nord del nostro pianeta.

Man mano che il riscaldamento e l’estate dell’Artico si allungano, questi cacciatori feroci stanno diventando più grandi e si riproducono di più.

Verremo quindi invasi dai ragni lupo?
Probabilmente no e vediamo perché.

Un nuovo studio suggerisce che, man mano che il mondo diventa più caldo, i ragni lupo in Alaska potrebbero iniziare a mangiarsi a vicenda, il che finirebbe per avere un effetto limitante sulla dimensione della loro popolazione.
In effetti, un’analisi effettuata durante l’estate su queste creature a 8 zampe in due siti diversi ha rivelato che, man mano che i ragni lupo femmine si ingrandiscono, i giovani nell’area diventano più scarsi.

Utilizzando un’analisi isotopica stabile, i ricercatori della Washington University di St. Louis hanno analizzato le diete di vari ragni femmine di questo esemplare e hanno scoperto un probabile passaggio al cannibalismo.

Sebbene il cannibalismo non sia probabilmente la migliore scelta di dieta per questi ragni, sia evidenze passate sia i dati sperimentali suggeriscono che sia una scelta abbastanza frequente quando ci sono molti ragni

a spiegato Amanda Koltz, autrice del lavoro uscito sul Journal of Animal Ecology.

 

I ragni sono una parte fondamentale di molti ecosistemi ed è importante conoscere o almeno ipotizzare come sarà il loro futuro nell’attuale crisi climatica.

 

Aree Tematiche
Natura News Scienze
Tag
giovedì 7 maggio 2020 - 11:48
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd