CORONAVIRUS

Covid-19, in Francia l’IA verifica se i passeggeri dei bus hanno le mascherine

7 Maggio

Parigi sta integrando l’IA nei sistemi di videosorveglianza dei mezzi pubblici. Obiettivo: verificare se i passeggeri rispettano l’obbligo di indossare la mascherina.

Per il momento si tratta di un semplice test, confinato ai mezzi che operano nell’area della stazione di al Chatelet-Les Halles. Dietro all’IA c’è una startup chiamata DatakaLab.

Lo scopo della misura non è quello di identificare e punire i trasgressori, ma avere dati statistici utili per comprendere in che misura la necessità di indossare le mascherine chirurgiche è stata capita e rispettata dai parigini. Un’informazione fondamentale per integrare i dati sull’andamento del covid-19, e avere una fotografia più completa su quello che sta funzionando e quello che sta andando storto.

Le mascherine chirurgiche in Francia sono diventate obbligatorie sui mezzi pubblici, nonostante il Paese, proprio come negli USA e in Italia, avesse inizialmente chiesto ai suoi cittadini di non acquistarle.

Ora la Francia sta valutando una sanzione di 135€ per punire chi viene beccato sui mezzi pubblici o in taxi senza mascherina.

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
giovedì 7 maggio 2020 - 16:59
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd