Microscopio fai da te: Lego, Arduino e Raspberry Pi i principali elementi di costruzione

212
1 Maggio 2020

microscopio fai da te

Un microscopio fai da te che puoi costruirti da solo con i Lego, Arduino e un computer Raspberry Pi. Il microscopio funziona davvero e può essere usato per le proprie ricerche.

L’idea è venuta all’ingegnere Yuksel Temiz del centro ricerche IBM. L’obiettivo era quello di avere nel suo laboratorio uno strumento per le ricerche di microfluidica, un microscopio che avesse una strumentazione precisa per le riprese di immagini macro e micro e al contempo fosse a prezzi ragionevoli. Ed ecco che gli è venuto in mente di costruire un vero microscopio fai da te funzionante ad un prezzo accessibile, 300$, e con componenti inusuali: Lego, Arduino e un computer Raspberry Pi.

Il microscopio che ha una risoluzione di 10 micron è stato realizzato in open-source usando un computer Raspberry Pi e una fotocamera Raspberry Pi da 8 MP, una stampante 3D e un telaio costruito interamente di LEGO.

Il microscopio è utilizzato oggi dagli ingegneri del laboratorio di ricerca IBM rendendolo così perfettamente funzionante e competitivo rispetto a quelli in commercio:

per realizzare l’intero progetto sono stati sufficienti solo 300$.

Grazie al computer e alla fotocamere Raspberry Pi da 8 MP è possibile acquisire immagini e riprese video con una buona risoluzione.
Con le componenti di Arduino il microscopio diventa completamente motorizzatoè possibile realizzare il controllo dell’illuminazione, azionare i sei motorini elettrici passo-passo, l’angolazione della telecamera, la posizione del campione, l’ingrandimento e la messa a fuoco.
Per completare l’opera è stato aggiunto un monitor HDMI per visualizzare al meglio le proprie riprese. Le funzioni del microscopio possono essere controllate utilizzando una tastiera collegata al Pi o un joystick Arduino realizzato su misura.

È possibile seguire le istruzioni del video per costruirlo da soli:

 

 

Oltre alle istruzioni è sufficiente accedere a una stampante 3D, acquistare un computer Raspberry Pi e una fotocamera Raspberry Pi da 8 MP.
L’intero progetto è stato condiviso su GitHub, includendo tutti i file necessari per le parti stampate in 3D e gli schemi per l’elettronica, quindi facilmente accessibile a tutti.
Aree Tematiche
Hardware Meccanica News Opensource Scienze
Tag
venerdì 1 Maggio 2020 - 19:22
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd