Howard the Duck: per James Gunn non merita di essere un cult

24 Aprile 2020

Howard the Duck

James Gunn ha rivelato di non apprezzare il film di Howard The Duck, nonostante sia un fan del personaggio Marvel.

James Gunn è solito rispondere alle domande dei fan rivoltegli sui social. Ultimamente un appassionato lo ha interrogato su una questione piuttosto curiosa: ovvero, cosa ne pensa del film su Howard the Duck. Si tratta del primo lungometraggio Marvel portato sul grande schermo nel 1986.

Gunn ha più volte ammesso di nutrire un particolare affetto per Howard the Duck, che è il suo personaggio preferito della Casa delle Idee, e per questo motivo lo ha inserito in un cameo anche all’interno de I Guardiani della Galassia. Ma, appena è stato interpellato riguardo al film di Howard del 1986, Gunn è stato chiaro:

Non è un buon film. Ovviamente adoro i suoi cameo, considerando che sono responsabile della maggior parte di essi.

Insomma, l’idea che il film sia diventato un cult con gli anni, secondo Gunn non è un qualcosa di meritato. E del resto i difetti di quel lungometraggio ci sono, e sono evidenti, anche se nel tempo è diventato una sorta di “guilty pleasure”.

Ma, nonostante tutto, James Gunn resta un grande fan del character, tanto da aver dichiarato di avere tutta la collezione dei fumetti usciti fino ad ora di Howard the Duck. E chissà che, prima o poi, non possa essere coinvolto in un nuovo lungometraggio sul personaggio.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
venerdì 24 aprile 2020 - 11:02
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd