Nanosensori per la salute delle piante

3 anni fa

piante

Un nuovo tipo di sensore può captare le onde di segnalazione delle piante per rivelare come rispondono a stress come lesioni, infezioni, calore e danni alla luce.

Questo nuovo dispositivo è in grado di fornire preziose informazioni in tempo reale agli impianti di ingegneria per massimizzare la resa delle colture.

I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT), Singapore-MIT Alliance for Research and Technology (SMART) e il Temasek Life Sciences Laboratory (TLL) hanno sviluppato un modo per studiare e tracciare la comunicazione interna delle piante viventi utilizzando sensori di nanotubi di carbonio che possono essere incorporati nelle foglie delle piante.

Il nuovo approccio nanobionico è spiegato in un documento intitolato “Rilevamento in tempo reale di onde di segnalazione H2O2 indotte da ferite in impianti con nanosensori ottici” pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica Nature Plants.

Utilizza sensori per intercettare i segnali di perossido di idrogeno che le piante usano per comunicare internamente e visualizza i dati su dispositivi elettronici remoti come i telefoni cellulari, consentendo agli scienziati agricoli di tenere traccia in remoto della salute delle piante in tempo reale.

Le piante che crescono ad alta densità sono inclini a evitare l’ombra, dove dirottano le risorse per crescere più alte, invece di mettere energia nella produzione di colture, riducendo la resa complessiva delle colture. “Il nostro sensore ci permette di intercettare quel segnale di stress e di capire esattamente le condizioni e il meccanismo che stanno accadendo a monte e a valle nella pianta che provoca l’eliminazione dell’ombra, portando così a colture più complete.

afferma il professor Strano autore dello studio.

Qui la ricerca completa:

 

Talea: tecnica di moltiplicazione vegetativa
Talea: tecnica di moltiplicazione vegetativa
Gorilla: le piante masticate aiutano a capire lo stato di salute
Gorilla: le piante masticate aiutano a capire lo stato di salute
Le Piante Carnivore: pericolose o benefiche per l'uomo?
Le Piante Carnivore: pericolose o benefiche per l'uomo?
Oidio: come eliminare la patina bianca dalle piante
Oidio: come eliminare la patina bianca dalle piante
Idrocoltura: fai da te è possibile con poca manutenzione
Idrocoltura: fai da te è possibile con poca manutenzione
Wood Wide Web: come comunicano le piante?
Wood Wide Web: come comunicano le piante?
Plastica green: la svolta arriva dagli scarti delle piante
Plastica green: la svolta arriva dagli scarti delle piante

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.