Cannibal Holocaust: il film di Ruggero Deodato diventerà un videogioco

463
9 Aprile 2020

Cannibal Holocaust

Cannibal Holocaust è il film horror di Ruggero Deodato divenuto un cult. Il regista ha collaborato alla realizzazione di un videogioco.

Dal film al videogioco. Cannibal Holocaust, il lungometraggio cult realizzato da Ruggero Deodato nel 1980 si appresta a diventare un videogame, sviluppato da Fantastico Studio con il supporto dello stesso regista.

Il titolo sarà un graphic adventure game, chiaramente con inclinazioni horror. I giocatori potranno prendere le parti di più personaggi. Il videogioco uscirà per PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, mobile, e PC nel mese di November.

Deodato ha raccontato che quest’opportunità di lavorare con Fantastico Studio gli ha permesso di “ritornare a quelle vecchie atmosfere, cercando di portare qualcosa di nuovo: contaminando il mio mondo con il linguaggio dei videogiochi. Rendere la storia interattiva è stata una nuova sfida, che ha aperto a nuove possibilità, e che spero permetta a nuove generazioni di entrare all’interno del mio universo narrativo”.

Cannibal Holocaust è un film che racconta di un gruppo di quattro giovani reporter, Jack Anders, Shanda Tomaso, Mark Williams e Alan Yates, i quali, avventuratisi all’interno dell’Amazzonia per girare un documentario, trovano una tribù di cannibali che li catapulterà all’interno di un incubo.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment Games News
Tag
giovedì 9 aprile 2020 - 19:17
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd