Apple svela per errore i nuovi AirTag

AirTag

Apple svela per errore gli attesi AirTag in un video caricato sul proprio canale YouTube. Ma di cosa si tratta esattamente?

Ci sono molte indiscrezioni attorno a nuovi prodotti su cui Apple starebbe lavorando e uno di questi è un tracker bluetooth, un dispositivo – come già ne esistono in commercio – per aiutare gli utenti a trovare effetti personali come zaini, chiavi ecc.

Fino ad oggi tutto quello che si sapeva era frutto di fonti indiscrezioni; il nome – AirTag – e anche le caratteristiche tecniche non sono ancora state ufficializzate.

La conferma involontaria è arrivata direttamente da Apple che ha caricato un video sul proprio canale YouTube all’interno del quale viene mostrata la schermata di impostazioni ‘Trova il mio iPhone‘ in cui appare per la prima volta ufficialmente il nome AirTag.

 

AirTag logo

 

Nel video – rimosso dopo poche ore – Apple menziona gli AirTag in riferimento alla funzione di ricerca offline dell’app Dov’è:

La ricerca offline consente di trovare questo dispositivo e gli AirTag quando non sono connessi al Wi-Fi o al cellulare.

Gli AirTag verranno associati all’account iCloud di un utente in prossimità di un iPhone, proprio come accade per le AirPods. Gli utenti saranno anche in grado di ricevere notifiche quando il loro iPhone si allontana troppo dal tag e quindi da oggetti come portafoglio, chiavi o zaino.

MacRumors è riuscita ad ottenere alcune immagini esclusive relative al supporto AirTag all’interno di iOS e dell’app Dov’è.

 

 

Secondo molte fonti il rilascio dei dispositivi AirTag dovrebbe avvenire nella seconda parte del 2020, ma questo video potrebbe far pensare ad una commercializzazione anticipata.

 

 

Giovanni Scarrone

Giovanni Scarrone a.k.a. gscarrone

Nerd al 100%.
Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
venerdì 3 aprile 2020 - 9:54
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd