CORONAVIRUS

Resident Evil 3 Remake, rinviato in Italia? Amazon aggiorna la data

16 Marzo

Resident Evil 3 Remake Cover

Amazon Italia aggiorna la data d’uscita di Resident Evil 3 Remake, suggerendo l’eventualità di un possibile rinvio sul territorio italiano.

Resident Evil 3 Remake potrebbe subire uno posticipo sul territorio italiano a causa – molto probabilmente – di tutta una serie di complicazioni generate dall’emergenza COVID-19. In queste ore, infatti, Amazon Italia ha aggiornato la pagina relativa al prodotto, riportando come data d’uscita non più il 3 aprile, bensì il 30 aprile 2020. Cosa che non è avvenuta, invece, sulle pagine delle altre divisioni, come Amazon UK e Amazon Spagna, che riportano ancora la data d’uscita originale.

Oltre ad Amazon, anche Gamestop ha rimosso la data d’uscita del 3 aprile, sostituendola con la dicitura “da definire”. Bisogna sottolineare, però, che al momento non è stata rilasciata alcuna dichiarazione ufficiale da parte di Capcom, ma da quel che possiamo notare da quanto emerso in rete sembrerebbe che l’annuncio del rinvio sia ormai imminente.

Fedele remake dell’omonimo titolo uscito su PlayStation nel 1999, il gioco segue le vicende di Jill Valentine, in fuga da una Raccon City infettata dal T-Virus e da una nuovo e terribile modello di Tyrant: il Nemesis. Oltre alla grafica, completamente ridisegnata per il remake e caratterizzata da un livello di dettaglio e un’effettistica eccellenti, cambia in maniera sostanziale anche il gameplay, che si presenta evoluto e rivisto nelle meccaniche grazie all’esperienza maturata con Resident Evil 2.

 

 

In attesa di scoprire notizie più concrete in merito, vi ricordiamo che Resident Evil 3 è per il momento atteso per il 3 aprile.

 

 

 

Roberta Pagnotta

Roberta Pagnotta a.k.a. Newsbot26

Videogames Newsbot
Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
lunedì 16 marzo 2020 - 21:45
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd