CORONAVIRUS

Il Signore degli Anelli, interrotte le riprese della serie tv Amazon

16 Marzo

Il Signore degli Anelli

Sono state interrotte per due settimane le riprese de Il Signore degli Anelli, serie tv prodotta da Amazon Prime Video.

Sono state interrotte le riprese de Il Signore degli Anelli, serie tv prodotta da Amazon Prime Video. Le riprese dello show ispirato alla trilogia di Tolkien erano in svolgimento in Nuova Zelanda. La produzione è stata sospesa per due, anche se la produzione ha comunicato alla troupe che non ci sono notizie certe su quando poter ricominciare. Il comunicato che è stat inviato a tutti gli addetti ai lavori è stato inviato anche al giornale NZ Herald che lo ha pubblicato.

 

Il Signore degli Anelli

 

Nel testo si legge che a partire da lunedì 16 marzo sono interrotte le riprese per due settimane, una decisione dipesa dalle restrizioni agli spostamenti per controllare il Covid-19 sia in Nuova Zelanda che in buona parte degli altri Paesi. Una decisione resa necessaria non solo per tutelare cast e crew e gli interessi, ma anche per proteggere la comunità e le risorse intorno. “Prendiamo la salute e la sicurezza di cast, crew e dei loro cari molto seriamente. Ci stiamo impegnando per impedire la diffusione del virus

In attesa di poter finalmente vedere la serie tv vi ricordiamo che è già stata rinnovata per una seconda stagione e che vedrà J.A. Bayona regista dei primi episodi. Il cast è composto da Robert Aramayo, Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Tom Budge, Morfydd Clark, Ismael Cruz Córdova, Ema Horvath, Markella Kavenagh, Joseph Mawle, Tyroe Muhafidin, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, Charlie Vickers, Daniel Weyman e Maxim Baldry.

 

Sono state interrotte le riprese della serie tv de Il Signore degli Anelli

 

Potrebbe interessarti:

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
lunedì 16 marzo 2020 - 12:31
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd