Coronavirus: l'immagine diffusa dal CDC

Coronavirus: l’immagine diffusa dal CDC

2 Febbraio

Il coronavirus 2019-nCoV è stato identificato come la causa del focolaio della malattia respiratoria rilevato per la prima volta a Wuhan in Cina alla fine del 2019. L’illustrazione è stata realizzata dall’americano Center for Disease Control and Prevention (CDC) dalle immagini del virus rilevate al microscopio elettronico.

L’illustrazione mostra la morfologia tipica dei coronavirus: gli spuntoni nell’immagine sono quelle punte rosse che gli conferiscono l’aspetto, dai cui il prefisso, di una corona.

I ricercatori sono riusciti a costruire un’immagine eccezionale dando un aspetto dettagliato del coronavirus. Grazie ad un potente microscopio elettronico è stato possibile rilevare i dettagli della morfologia e della dimensione atomico-molecolare normalmente non visibili al semplice microscopio ottico.

La diffusione è ancora in atto e l’OMS ha dichiarato l’emergenza come globale: l’attenzione è alta in tutti i Paesi.

In tempo reale la mappa della diffusione del virus creata da ricercatori statunitensi.

 

Per quanto riguarda il nostro Paese il ministro della Salute Roberto Speranza ha dichiarato in un’intervista rilasciata a Sky Tg24:

Sul Nuovo coronavirus vogliamo dare un messaggio di assoluta serenità. Il Servizio sanitario nazionale è molto forte, abbiamo scelto fin dall’inizio di avere un livello di attenzione che è il più alto in Europa. In questo momento siamo l’unico paese che ha interrotto i collegamenti con la Cina, l’Oms ha riconosciuto pubblicamente che siamo quelli con il più alto livello di vigilanza e di salvaguardia delle persone

Delle prime immagini al microscopio ne avevamo parlato anche qui:

https://leganerd.com/2020/01/30/coronavirus-le-prime-immagini-del-virus-2019-ncov/

 

 

Newsbot15

Newsbot15

Science Newsbot
Aree Tematiche
Chimica Medicina News Scienze
Tag
domenica 2 febbraio 2020 - 13:13
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd