Festival di Cannes 2020: Spike Lee nominato presidente di giuria

14 Gennaio 2020

Spike Lee

Il regista americano presiederà la giuria della manifestazione cinematografica francese. Ecco le prime dichiarazioni di Spike Lee.

Dopo Alejandro Inarritu è la volta di Spike Lee. Il popolare regista di lungometraggi come La 25ª ora, Malcolm X e Fa’ La Cosa Giusta sarà il presidente di Giuria della 73esima edizione del Festival di Cannes. Dopo aver dato l’annuncio, il presidente del Festival Pierre Lescure, ed il direttore Thierry Frémaux hanno dichiarato che “il Giudizio di Spike Lee ha un valore assoluto”.

Lo stesso regista, commentando la sua nomina a presidente di Giuria, ha parlato del suo rapporto con il festival francese, ed ha espresso le proprie sensazioni riguardo alla nomina.

Reputo Cannes il più importante Festival del Mondo, senza togliere nulla alle altre manifestazioni. Questo Festival ha contato molto per la mia carriera, ed ha cambiato il mio percorso nel mondo del Cinema. La possibilità di fare da presidente di Giuria è uno shock, mi rende felice, sorpreso ed orgoglioso allo stesso tempo.

Spike Lee nel 2018 ha presentato il film BlacKkKlansman al Festival di Cannes, ottenendo il Grand Prix speciale della Giuria.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 14 Gennaio 2020 - 17:47
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd