AMS pronto a tornare in funzione come nuovo

4 Dicembre 2019

Si è conclusa lunedì la terza passeggiata spaziale del comandante della ISS Luca Parmitano. Sospeso nello spazio il comandante ha effettuato durante le sue uscite le operazioni di manutenzione dell’Alpha Magnetic Spectrometer (AMS-02) per riparare il sistema di raffreddamento.

Insieme all’astronauta Andrew Morgan, i due hanno eseguito ben tre attività extra-veicolari per sostituire l’impianto idraulico dello strumento del CERN, l’Alpha Magnetic Spectrometer, lo spettrometro utile a catturare le particelle cosmiche alla ricerca di materia oscura.

L’operazione è stata tutt’altro che semplice.

L’AMS-02 doveva essere infatti dismesso e quindi non era prevista alcuna manutenzione ma dato il buon lavoro svolto fino a questo momento si è deciso di ripararlo e rimetterlo così in funzione a pieno regime.

Ne avevamo parlato qui:

 

La passeggiata spaziale di ieri è stata la più critica di quelle effettuate fino ad ora. Nel 2017 è stata presa la decisione di riparare lo strumento dopo l’esaurimento di tutti e quattro i sistemi di raffreddamento.

Luca Parmitano ha dovuto tagliare tubi in acciaio, togliere cablaggi e materiale isolante che erano stati messi in posizioni difficili da raggiungere e in condizioni non proprio favorevoli: sospesi nello spazio e con una capacità di movimento costretta dalle tute spaziali.

La passeggiata nello spazio è stata un successo, con Luca e Drew che hanno terminato in anticipo il loro lavoro delicato e senza precedenti.

scrive l’ESA sul proprio sito.

 

Qui un riassunto di come è andata:

 

 

Aree Tematiche
Aeronautica Astronomia News Scienze
Tag
mercoledì 4 Dicembre 2019 - 12:49
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd