Watchmen: Damon Lindelof difende i cinecomic

Damon Lindelof

Il creatore della serie su Watchmen si è espresso sulle parole di Martin Scorsese contro i cinecomic Marvel. Ecco cosa ha dichiarato.

Ormai la polemica sollevata da Martin Scorsese sui film Marvel, e riguardo ai cinecomic in generale, sta coinvolgendo tutta Hollywood. Da poco si è espresso anche il creatore della serie televisiva su Watchmen, che andrà in onda dal 20 ottobre su HBO. Damon Lindelof ha infatti detto la sua sui cinecomic, e sugli adattamenti sullo schermo tratti dai fumetti dei supereroi.

La Marvel sta iniziando ad esplorare uno spazio all’interno dei suoi film, che comincia ad essere provocatorio ed interessante – ha dichiarato lo sceneggiatore a Variety – film come Logan e Black Panther sono vicini alla mia idea di Cinema, e quindi non credo sia giusto mettere tutti i film Marvel sullo stesso livello.

Sarei curioso di sapere quanti film Marvel ha visto Scorsese. Ora come ora c’è spazio per i film d’intrattenimento e per quelli indipendenti.

Insomma, Lindelof è decisamente schierato dalla parte dei cinecomic. E c’era da immaginarselo, considerando che sta per portare sul piccolo schermo l’adattamento di uno dei classici della letteratura fumettistica sui supereroi.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
giovedì 17 ottobre 2019 - 11:06
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd