Opinione: Rian Johnson non farà nessun altro film di Star Wars
di
itomi itomi
5
314

Non è un segreto che ritengo “fantomatica” la trilogia di Star Wars di Rian Johnson. Mai annunciata ufficialmente da Disney, ma solo dall’interessato che da anni ormai lavora alla sceneggiatura di una produzione che, di fatto, ancora non esiste e molto probabilmente mai esisterà.

Sono chiaramente di parte. “The Last Jedi” non mi è piaciuto, per quanto possa apprezzare le qualità registiche e fotografiche di Johnson, ho davvero odiato la sua scrittura per quello che era l’ottavo episodio di una serie, dove ha voluto infilare novità di contenuto e di stile che proprio non ci azzeccavano niente. Non ho alcuna intenzione di discutere di questo in questa sede, vi invito semplicemente a recuperare i mille articoli e video sulla questione e a farvi una vostra idea.

Quando poi alla Star Wars Celebration la scorsa primavera a Chicago ho assistito in prima persona ai diversi panel e ho letto tra le righe delle tante risatine e riferimenti, mi è stato sempre più chiaro che Rian Johnson non avrebbe mai più messo mano ad un film di Star Wars. L’ho anche detto in diretta, più volte, durante diversi dei video girati in diretta dalla Celebration.

 

(Clip tratta da Star Wars: The Rise of Skywalker, commento al Teaser dalla Star Wars Celebration del 12 aprile 2019)

 

Rian Johnson era stato trombato, ma ancora non lo sapeva.

Era una sensazione la mia, su cui non posso e nemmeno riesco a dare riferimenti esatti, probabilmente me ne sono autoconvinto mentre ero a Chicago, ma di sicuro mi sono sbilanciato (forse troppo?) e ho cominciato ad autoconvincermi: Rian Johnson era stato trombato, ma ancora non lo sapeva.

Sono stato smentito poco dopo, quando è uscita la cosa delle due nuove trilogie in arrivo, una di Rian Johnson e una di D&D, gli sceneggiatori di Game of Thrones. Ma senza nessun annuncio ufficiale: le news hanno cominciato a comparire così, dal niente, come se Disney e Lucasfilm volessero un po’ sondare il terreno.

Poi sono arrivate le date della prima nuova trilogia, lasciando ancora in sospeso quale fosse l’autore, o gli autori, che se ne sarebbero occupati.

Poi è arrivata la conferma ufficiale che la prima nuova trilogia sarebbe stata quella di David Benioff e D.B. Weiss, lasciando quindi il primo grande enorme punto interrogativo sul lavoro di Johnson che, nel frattempo, continuava a rispondere a tutte le domande sulla questione con frasi che lasciavano intendere sempre un “è confermata, ci sto lavorando”.

Io ero sempre più convinto del fatto che Johnson fosse stato “trombato” e che ancora semplicemente non lo sapesse.

È arrivata poi la puntata dello show di John Campea dove lo showman americano ha dichiarato di sapere per certo che, appunto, Johnson fosse stato cancellato dai nuovi film di Star Wars:

La notte scorsa sono stato contattato da una persona che conosce bene la situazione. Mi ha comunicato che i film di Star Wars previsti per il 2022, 2024 e 2026 sono quelli di Benioff e Weiss. Secondo questa fonte, la trilogia di Rian Johnson è stata cancellata. Ho verificato l’indiscrezione con altre fonti attendibili.

Mi è stato detto che non hanno idea di ciò che accadrà alla trilogia di Johnson, ma che le date confermate per ora fanno sicuramente riferimento alla saga di Benioff e Weiss.

Ma ancora non c’era niente di ufficiale e quindi si è continuato a pensare che la trilogia di Johnson esistesse.

Chi siamo noi commentatori per dire che Rian non farà altri film di Star Wars in fondo? Che ne sappiamo noi, fino a quando non arriva un comunicato ufficiale tutto è possibile. Era lo scorso maggio, un mese dopo la Celebration.

 

via Knowyourmeme: Star Wars: The Last Jedi – Rian Johnson and Kathleen Kennedy

 

Sono poi uscite diverse interviste di Johnson in cui il regista ha continuato a dire sempre che è al lavoro sui nuovi film, che la trilogia è confermata e che non sa ancora quando uscirà, ma hey, lui ci sta lavorando sodo.

Dal canto mio ho scritto più volte online che sarebbe Lucasfilm a dover chiarire la situazione: che modo è questo di gestire un regista? Può anche starmi poco simpatico, ma non è bello per niente che un professionista venga tenuto in ballo per così tanto tempo senza vere conferme ufficiali.

Coi mesi anche Rian sembra aver capito che c’è qualcosa che non va.

In questa intervista di ieri ha cominciato ad usare il condizionale quando parla della sua trilogia.

Vedremo. Sto ancora parlando con Lucasfilm, stanno cercando di capire come muoversi e poi vedremo cosa succede. Sarei elettrizzato se dovesse succedere, e sto lavorando anche sulle mie cose.

 

“Vedremo” e “Dovesse succedere”? Ma come Rian, hai cominciato a mangiare la foglia? Davvero?

Comincia allora anche a battere il pugno sul tavolo, vai dalla Kennedy (la presidente di Lucasfilm, altra che odio, tanto per scoprire tutte le mie carte di hater) e diglielo in faccia: o annunciano ufficialmente sta cosa, oppure non ci lavori più.

In bocca al lupo Rian, spero che questa farsa si concluderà nelle prossime settimane.

E no, non spero di sbagliare: spero che tu non sia mai più coinvolto in uno Star Wars, ma che piuttosto possa dedicarti a nuove storie originali, perché Looper mi è piaciuto da matti e Knives Out non sembra male per niente.

 

Update 11/10/2019

Neanche a farlo apposta, il giorno dopo la pubblicazione di questo mio articolo di opinione è arrivata la nuova puntata del John Campea Show e, guarda un po’, il titolo si spiega da solo:Rian Johnson Star Wars Trilogy Is Not Happening

Ecco l’estratto riguardante Johnson e Star Wars:

 

 

 

Voi che ne dite? Rivolete Johnson in Star Wars? Farà o no questa benedetta nuova trilogia, anche considerando che il prossimo slot disponibile parte nel 2028?

 

 

OpinioneTua: questo è un pezzo di opinione che rispecchia unicamente le opinioni dell’autore e non dell’intera redazione di Lega Nerd.
itomi

Antonio Moro a.k.a. itomi

Fondatore e capo redattore di Lega Nerd. Scrivo editoriali e recensioni su tecnologia, innovazione e pop culture. Mi occupo di UI/UX e direzione creativa, soprattutto su progetti web e gaming. Faccio cose e conosco gente su internet dal 1996. Più info su antoniomoro.com e itomicreative.com
Aree Tematiche
Cinema Entertainment Kessel Run News
Tag
giovedì 10 ottobre 2019 - 15:08
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd