Paypal ha già abbandonato Libra, la criptovaluta di Facebook

44
3 anni fa

Come si vociferava da ormai diverse settimane, con l’alzata di scudi generali della politica alcuni dei partner della valuta digitale Libra stanno già prendendo le distanze dal progetto. Paypal è uscita dalla Libra Foundation.

Parliamo del consorzio di circa una trentina di aziende e non-profit che, una volta a regime, dovrebbero controllare Libra la valuta promossa (ma tecnicamente non “di”) Facebook.

Gli altri due papabili candidati per un’ulteriore (e dolorosa) defezione sono Visa e Mastercard.

Del resto, non sorprenderebbe che i due principali circuiti di carte di credito vogliano distanziarsi da una valuta digitale di cui si sa ancora poco, e di cui la politica (soprattutto in Europa) inizia a chiedere chiarimenti in materia di lotta al riciclaggio di denaro e al terrorismo.

 

Leggi anche: 

 

 

Gamestop sta per aprire un marketplace per gli NFT: sarà inaugurato a giugno?
Gamestop sta per aprire un marketplace per gli NFT: sarà inaugurato a giugno?
Crollo di Terra, parla Vitalik Buterin: "rimborsare i piccoli investitori, no a precedenza per 'balene'"
Crollo di Terra, parla Vitalik Buterin: "rimborsare i piccoli investitori, no a precedenza per 'balene'"
Facebook Pay diventerà Meta Pay, è ufficiale
Facebook Pay diventerà Meta Pay, è ufficiale
Coinbase, parla il CEO: "Nessun rischio bancarotta, le vostre criptovalute sono al sicuro"
Coinbase, parla il CEO: "Nessun rischio bancarotta, le vostre criptovalute sono al sicuro"
Bitcoin, bagno di sangue: così la Fed ha chiuso il grande casinò delle criptovalute
Bitcoin, bagno di sangue: così la Fed ha chiuso il grande casinò delle criptovalute
Mark Zuckerberg a Palazzo Chigi, oggi il ricevimento con Mario Draghi
Mark Zuckerberg a Palazzo Chigi, oggi il ricevimento con Mario Draghi
Meta starebbe perdendo interesse nel mondo di podcast e audio
Meta starebbe perdendo interesse nel mondo di podcast e audio