James Wan è al lavoro su una serie TV su Dylan Dog

647
3 anni fa

Se ne parlava già da un po’ di tempo, ma la notizia di oggi ha subito innalzato gli entusiasmi di tutti i fan: James Wan produrrà una serie TV live action su Dylan Dog.

L’annuncio è stato dato da Variety, secondo cui si tratterà di una serie in 10 puntate basata naturalmente sui fumetti nati dalla mente di Tiziano Sclavi ormai 33 anni fa, e che vedrà come protagonisti, naturalmente, Dylan Dog insieme alla fedele spalla Groucho.

L’azienda di James Wan, Atomic Monster, produrrà il progetto, ed è attualmente alla ricerca di scrittori e sceneggiatori per la serie TV.

A suggellare l’accordo le dichiarazioni di Davide Bonelli, presidente di Sergio Bonelli Editore, azienda co-produttrice dello show:

James Wan ed Atomic Monster sono dei maestri del genere horror e hanno una grande sensibilità sull’adattamento di fumetti sullo schermo. Siamo entusiasti di lavorare con questo dream team su uno dei nostri personaggi più importanti.

Dylan Dog è pubblicato negli Stati Uniti da Dark Horse Comics, ed ha venduto oltre 50 milioni di copie in tutto il mondo.

Che ne pensate della notizia? State pensando già al toto-nomi per il protagonista?

 

The Gentleman's Hotel: il fumetto Bonelli coi personaggi di Joe R. Lansdale da oggi disponibile
The Gentleman's Hotel: il fumetto Bonelli coi personaggi di Joe R. Lansdale da oggi disponibile
Dampyr: il trailer ufficiale del film in uscita il 28 ottobre
Dampyr: il trailer ufficiale del film in uscita il 28 ottobre
Dampyr: poster e info del film tratto dal fumetto Bonelli
Dampyr: poster e info del film tratto dal fumetto Bonelli
King Kong: in lavorazione una serie TV per Disney+
King Kong: in lavorazione una serie TV per Disney+
Dylan Dog: Zerocalcare, Maicol & Mirco nel nuovo Dylan Dog Color Fest
Dylan Dog: Zerocalcare, Maicol & Mirco nel nuovo Dylan Dog Color Fest
Arachnophobia: Christopher Landon scriverà e dirigerà il remake
Arachnophobia: Christopher Landon scriverà e dirigerà il remake
Sergio Bonelli Editore: Angelo Stano lascia la casa editrice
Sergio Bonelli Editore: Angelo Stano lascia la casa editrice