Uragano Lorenzo: Nessun uragano si era mai formato così a nord est nell’Atlantico

169
2 anni fa

I dati analizzabili si fermano al 1851, ma dimostrano che fino ad oggi nessun uragano aveva mai raggiunto tale intensità in una zona così a nord est dell’Oceano Atlantico.

Philip Klotzbach, meteorologo della Colorado State University di Fort Collins spiega:

Normalmente, l’acqua nella parte nord-orientale dell’Atlantico è troppo fredda e i venti sono troppo variabili per consentire a un uragano di diventare così forte.

 

 

Il forte vento (diverse velocità del vento a diverse altitudini) dissipa questi cicloni tropicali prima che possano prendere troppa velocità, ma in questo caso particolare, non ce n’era molto, ed ha permesso alla tempesta di raggiungere l’intensità della categoria 5.

(Con venti a 260 km/h, n.d.r.)

Potete vedere qui sotto il percorso ipotetico dell’uragano, o seguirlo direttamente in tempo reale su google maps al link in fondo.

 

Il percorso ipotetico dell’uragano

Attualmente declassato a categoria 2, Lorenzo sta puntando ora verso le Azzorre: sembra che raggiungerà l’Irlanda e il Regno Unito giovedì 2 ottobre.

 

 

 

Identificato il primo "uragano spaziale", si era abbattuto sul Polo Nord
Identificato il primo "uragano spaziale", si era abbattuto sul Polo Nord
Ecco dove si trova l'aria più pulita del mondo
Ecco dove si trova l'aria più pulita del mondo
Le tempeste oceaniche più potenti sembrano essere in grado di generare terremoti di lieve intensità
Le tempeste oceaniche più potenti sembrano essere in grado di generare terremoti di lieve intensità
L'uragano Dorian visto dallo spazio
L'uragano Dorian visto dallo spazio
La Cinepiscina: un'esperienza particolare e unica nella cornice di Cinecittà World a Roma
La Cinepiscina: un'esperienza particolare e unica nella cornice di Cinecittà World a Roma
La fioritura dei sargassi dell'Oceano Atlantico: nel 2018 la più vasta mai avvenuta
La fioritura dei sargassi dell'Oceano Atlantico: nel 2018 la più vasta mai avvenuta
La fioritura dei sargassi dell'Oceano Atlantico: nel 2018 la più vasta mai avvenuta
La fioritura dei sargassi dell'Oceano Atlantico: nel 2018 la più vasta mai avvenuta