Facebook ha acquistato una startup che vuole farti controllare i computer usando il cervello

Facebook ha acquisito la CTRL-labs, un’azienda leader nel campo delle interfacce neurali. Il social ha messo sul piatto 1 miliardo di dollari. I progressi raggiunti dalla startup saranno usati per il progetto legato alla realtà aumentata di Facebook.

Ed è proprio Andrew Bosworth, a capo del dipartimento realtà virtuale e aumentata di Facebook. ad annunciare l’acquisizione. Lo staff di CTRL-labs collaborerà a stretto giro con il team Reality Labs: lo stesso che sta lavorando agli occhiali AR recentemente annunciati.

 

You have neurons in your spinal cord that send electrical signals to your hand muscles telling them to move in specific ways such as to click a mouse or press a button. The wristband will decode those signals and translate them into a digital signal your device can understand, empowering you with control over your digital life.

 

CTRL-labs starebbe quindi lavorando ad un bracciale che in grado di tradurre l’attività cerebrale in input inviati direttamente all’hardware. In questo modo si potrebbe navigare nell’interfaccia usando la sola mente.

 

We spend a lot of time trying to get our technology to do what we want rather than enjoying the people around us. We…

Gepostet von Andrew Bosworth (Boz) am Montag, 23. September 2019

 

Se il rumor del miliardo di dollari si dimostrasse vero —si parla, per la precisione, di una forbice di 500.000/1 mln— sarebbe l’acquisizione più onerosa per Facebook dai tempi di quella di Oculus.

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
giovedì 26 settembre 2019 - 18:29
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd