Un lander indiano è in viaggio verso la Luna

35
2 anni fa

La sonda Chandrayaan 2 è stata lanciata alle 5:13 del mattino del 22 Luglio dal Satish Dhawan Space Center sulla costa sudest del continente indiano.

La missione è composta da un orbiter, un lander battezzato Vikram come lo scienziato indiano Vikram Sarabhai ed un rover, Pragyan, parola sanscrita che significa saggezza.

Il sito di atterraggio si trova a 70° S di latitudine: se la missione avrà successo, la sonda otterrà il primato di vicinanza al polo sud lunare rispetto a qualunque altro lander.

 

Il momento del lancio

 

Il sito di atterraggio si trova a 70° S di latitudine: se la missione avrà successo, la sonda otterrà il primato di vicinanza al polo sud lunare rispetto a qualunque altro lander.

Il polo sud del satellite è considerato infatti di grande interesse sia perché sono state rivelate presenze di molecole d’acqua nel suolo sia perché si sospetta la presenza di ghiaccio all’interno dei crateri perennemente in ombra.

L’arrivo è previsto per il 7 settembre: dopo l’allunaggio il rover si separerà dal lander per percorrere circa 500 metri sulla superficie, portando con se due spettrometri per misurare la composizione elementare del suolo lunare.

Se tutto andrà bene l’India sarà il quarto Paese ad aver raggiunto il nostro satellite.

Qui sotto potete vedere un video esplicativo comprendente anche i momenti del lancio.

 

 

 

Il mistero delle luci su Cerere
Il mistero delle luci su Cerere
Il Set Lunare, il Vaccino FluZone e i Cambi dell'Euro
Il Set Lunare, il Vaccino FluZone e i Cambi dell'Euro
Neil Armstrong passed away
Neil Armstrong passed away
Neil Armstrong passed away
Neil Armstrong passed away