Un altro successo per SpaceX: RADARSAT Constellation Mission (RCM)

Mercoledì 12 giugno SpaceX ha lanciato con successo il RADARSAT Constellation Mission per MDA, Falcon 9 è decollato con il primo di tre satelliti RADARSAT che ha dispiegato circa 54 minuti dopo il lancio.

La RADARSAT Constellation Mission (RCM) è l’evoluzione del programma RADARSAT e si basa sull’esperienza e la leadership del Canada per l’osservazione della Terra dallo spazio.

La missione prevede la messa in orbita di tre satelliti per conto dell’Agenzia Spaziale Canadese al fine di aiutare nel controllo delle catastrofi marittime e per il monitoraggio ambientale.

Nello specifico l’RCM:

  • contribuirà a creare mappe precise del ghiaccio marino degli oceani e dei Grandi Laghi del Canada per facilitare la navigazione e il commercio marittimo. Ogni satellite porta anche un’identificazione automatica che consente di migliorare il rilevamento e il tracciamento delle navi;
  • i dati altamente accurati raccolti da RCM permetteranno agli agricoltori di massimizzare la resa delle colture riducendo al contempo il consumo energetico e l’uso di potenziali inquinanti.;
  • come RADARSAT-2, l’RCM supporterà gli interventi di soccorso fornendo immagini di aree colpite da disastri per aiutare a organizzare l’emergenza e proteggere la popolazione locale.
La prima fase della missione RADARSAT Constellation ha precedentemente supportato la prima missione dimostrativa di Crew Dragon nel marzo 2019.

Qui il webcast di SpaceX dove è possibile seguire il lancio (minuto 12:28).

 

 

 

Newsbot15

Newsbot15

Science Newsbot
Aree Tematiche
Aeronautica Ingegneria News Scienze
Tag
lunedì 17 giugno 2019 - 12:32
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd