Obesità mondiale: il trend si è invertito, si ingrassa più in campagna che in città

35
4 anni fa

Uno studio pubblicato su Nature dimostra di come l’obesità stia aumentando nelle aree rurali del pianeta maggiormente rispetto alle città.

Osservando i dati del peso e dell’altezza di circa 112 milioni di persone di 200 paesi differenti tra il 1985 ed il 2017 ed analizzando la variazione globale dell’indice di massa corporea, è stato notato di come nelle aree rurali dei paesi a basso e medio reddito il fenomeno dell’obesità sia decisamente aumentato, al contrario di quanto osservato per le grandi città.

L’aumento del reddito pro capite ed un miglioramento generale della vita (comprese infrastrutture, industrie, ecc.) di queste regioni, ha comportato un maggiore uso delle automobili ed un cibo di peggior qualità, causando un generale aumento di peso.

 

Sabbia: può aiutare a dimagrire e contrastare l'obesità
Sabbia: può aiutare a dimagrire e contrastare l'obesità
Mangiare tardi: aumenta il rischio di obesità
Mangiare tardi: aumenta il rischio di obesità
Diabete e obesità: in aumento con l'ora legale permanente
Diabete e obesità: in aumento con l'ora legale permanente
Cervello e tessuto adiposo possono comunicare tra di loro
Cervello e tessuto adiposo possono comunicare tra di loro
Carbone attivo: potrebbe prevenire obesità e diabete
Carbone attivo: potrebbe prevenire obesità e diabete
Obesità: scoperta molecola che la contrasta
Obesità: scoperta molecola che la contrasta
Obesità: i microbi ci salveranno?
Obesità: i microbi ci salveranno?

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.