Un albero di 2624 anni trovato in North Carolina #LegaNerd

Alcuni cipressi si sono dimostrati i più anziani alberi viventi della parte est del Nord America, ed i più anziani al mondo per quanto riguarda le specie di alberi di palude.

Gli alberi sono stai scoperti in una palude lungo il Black River  nel 2017, dal professor David Stahle e dai suoi colleghi, dell’Ancient Bald Cypress Consortium.

Usando la dendrocronologia e la datazione al radio carbonio gli scienziati hanno stimato l’età dei cipressi delle paludi, trovandone uno di ben 2624 anni.

Il professore spiega l’eccezionalità della scoperta, avvenuta all’interno di un ecosistema intatto lungo quasi tutte le 65 miglia di lunghezza del fiume:

È davvero inusuale vedere un gruppo di alberi così antichi lungo l’intera lunghezza di un fiume: i grandi cipressi sono una fonte di legno molto remunerativa e per questo sono stati pesantemente sfruttati, tanto che solo l’1% delle foreste originali che costituivano sono sopravvissute.

 

Studiando gli anelli degli alberi, la ricerca ha mostrato anche prove di inondazioni e siccità eccezionali del periodo precoloniale, di gran lunga maggiori degli eventi simili dei tempi moderni.

 

Nel video di seguito potete ammirare il breve documentario della scoperta:

 

 

Newsbot14

Newsbot14

Science Newsbot
Aree Tematiche
Natura News Scienze
Tag
martedì 14 maggio 2019 - 15:52
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd