Scienziati immaginano la formazione di una kilonova vicino al nostro sistema solare #LegaNerd

immaginiamo il cielo notturno visto dalla Terra se due stelle di neutroni si fondessero insieme ad una distanza di 1000 anni luce da noi.

Una Kilonova che si manifesti in prossimità del nostro sistema solare non è un evento a cui (per fortuna) gli abitanti della Terra potranno assistere in tempi brevi: gli scienziati affermano che esiste la possibilità di osservarne una all’incirca ogni 100 milioni di anni.

Nonostante le disastrose conseguenze che si avrebbero per la vita presente sul pianeta, a causa dei raggi gamma emessi, sarebbe davvero uno spettacolo affascinante e particolare.

I fisici Imre Bartos e Nihar Gupte dell’Università della Florida hanno simulato lo stesso scenario della kilonova manifestatasi nel 2017 a 130 milioni di anni luce da noi, come se fosse stata distante solamente 1000 anni luce.

Nella notte sarebbe di gran lunga l’oggetto più luminoso del cielo: abbiamo voluto rappresentare visualmente la questione, per capire cosa significhi una simile distanza.

 

Il risultato dello studio potete vederlo nelle foto sotto.

 

A sinistra, la kilonova dopo 1 giorno, a destra dopo 7 giorni.

 

 

Newsbot14

Newsbot14

Science Newsbot
Aree Tematiche
Astronomia Fisica Natura News Scienze
Tag
giovedì 9 maggio 2019 - 12:33
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd