Il lancio del Dragon di SpaceX è riuscito

42
3 anni fa

Il lancio del Dragon è andato a buon fine e ora la navicella spaziale di SpaceX è in viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

La NASA ha pubblicato su Instagram le spettacolari foto del lancio del Dragon che lunedì mattina raggiungerà la ISS.

 

 

Con più di 5500 libbre a bordo (più 2,5 tonnellate), il carico è partito per la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). La diciassettesima missione commerciale, che ha lo scopo di rifornire la ISS, è iniziata alle 2:48 a.m. del 4 maggio 2019, con il decollo a bordo di un razzo Falcon 9 dello Space Launch Complex 40 presso la stazione aeronautica di Cape Canaveral in Florida.

Dopo una riuscita ascesa verso spazio, la navicella Dragon è ora in orbita e consegnerà attrezzature, materiali e hardware al laboratorio orbitante.

Ma come è andato l’atterraggio del Booster, che abbiamo tanto conclamato nel precedente articolo?

Come si legge sul quotidiano Florida Today, questa volta con toni più pacati rispetto al precedente articolo, dopo 8 minuti dal lancio, a 156 piedi (47,5 metri, circa)

è sceso con grazia verso le acque appena al largo della Space Coast, generando un debole boom sonico mentre si dirigeva verso la nave drone Of Course I Still Love You.

Mi sarei aspettata qualcosa di più esaltante, almeno nella descrizione del suo atterraggio, ma possiamo concludere che anche questo obiettivo è stato centrato.

 

 

SpinLaunch: le prime apparecchiature, compreso un carico della NASA, lanciate con la 'fionda'
SpinLaunch: le prime apparecchiature, compreso un carico della NASA, lanciate con la 'fionda'
Artemis: nessun danno di volo, pronti per il lancio
Artemis: nessun danno di volo, pronti per il lancio
Stazione Spaziale Internazionale: che fine farà?
Stazione Spaziale Internazionale: che fine farà?
La NASA e SpaceX vogliono estendere la vita del telescopio spaziale Hubble
La NASA e SpaceX vogliono estendere la vita del telescopio spaziale Hubble
Artemis 1: problemi più che normali per il ritorno sulla Luna
Artemis 1: problemi più che normali per il ritorno sulla Luna
La NASA ha sparato una sonda contro un asteroide, deviandone la traiettoria
La NASA ha sparato una sonda contro un asteroide, deviandone la traiettoria
ISS: la seconda missione privata partirà ad aprile del 2023
ISS: la seconda missione privata partirà ad aprile del 2023