Cannes 2019: il programma della 72esima edizione

Cannes 2019

Rocketman, The Dead Don’t Die, Dolor Y Gloria, Il Traditore, Too Old To Die Young, solo alcuni dei nomi nel programma di questa 72esima edizione del Festival di Cannes.

Si è tenuta questa mattina, presieduta dal Presidente Pierre Lescure e dal Direttore Artistico Thierry Frémaux, la conferenza stampa di annuncio del programma della 72esima edizione del Festival di Cannes, che si terrà dal 14 al 25 Maggio.

I nomi quest’anno non mancano assolutamente. Imparando dagli errori del passato, e cercando di portare un red carpet e un programma più variegato possibile, Cannes 2019 ci promette un concorso molto più convincente ed entusiasmante, contornato da alcuni dei nomi più attesi della stagione cinematografica di quest’anno.

siamo ancora molto lontani dalla grandezza del Concorso degli ultimi anni presentato al Festival di Venezia

C’è da dire che siamo ancora molto lontani dalla grandezza del Concorso degli ultimi anni presentato al Festival di Venezia, ma per questa sua 72esima edizione, Cannes ha deciso di occuparsi di un po’ di tutto, passando dal cinema più pop a quello più autoriale, ma senza neanche dimenticare la serie tv, in un mix che va da Xavier Dolan a Terrence Malick, passando da Pedro Almodóvar a Bong Joon-ho, fino ad arrivare a Nicholas Widing Refn.

Ma una scoccata al Festival di Venezia, Cannes l’ha “tirata” ugualmente. Infatti, ad aprire l’annuncio del programma, c’è il consueto discorso del Direttore Frémaux che annuncia che quest’anno al Festival di Cannes ci saranno ben tredici registe, ma solo quattro sono nel concorso del Festival.

Grande assente, per ora, Quentin Tarantino. Il regista e il suo Once Upon A Time… in Hollywood! che erano stati dati per scontato, soprattutto in vista dell’anniversario con Pulp Fiction, non sono presenti nel programma ufficiale. Non disperiamo ancora, però, perché ancora non è detta l’ultima parola. La post-produzione del film è molto lunga, ma Cannes spesso e volentieri ha sorpreso negli anni con aggiunte dell’ultimo momento.

A capo delle giuria di quest’anno troveremo, come già annunciato, il premio Oscar Alejandro Gonzalez Iñárritu. Nei prossimi giorni scopriremo, invece, da chi si comporrà la giura definitiva.

La Palma d’oro alla carriera, invece, sarà consegnata ad Alain Delon in onore della sua dedizione e passione alla settima arte. Nei giorni scorsi, una volta mostrato il manifesto di questa 72esima edizione di Cannes, abbiamo anche scoperto l’omaggio alla recentemente scomparsa cineasta francese Agnès Varda.

 

Ecco il programma ufficiale di Cannes 2019

 

Concorso

  • The Dead Don’t Die, Jim Jamrmusch (film d’apertura)
  • Pain & Glory, Pedro Almodovar
  • The Traitor, Marco Bellocchio
  • The Wild Goose Lake, Diao Yinan
  • Parasite, Bong Joon-ho
  • Young Ahmed, Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne
  • Oh Mercy!, Arnaud Desplechin
  • Atlantique, Mati Diop
  • Matthias & Maxime, Xavier Dolan
  • Little Joe, Jessica Hausner
  • Sorry We Missed You, Ken Loach
  • Les Misérables, Ladj Ly
  • A Hidden Life, Terrence Malick
  • Bacurau, Kleber Mendonça Filho, Juliano Dornelles
  • The Whistlers, Corneliu Porumboiu
  • Frankie, Ira Sachs
  • Portrait Of A Lady On Fire, Céline Sciamma
  • It Must Be Heaven, Elia Suleiman
  • Sibyl, Justine Triet

 

Fuori Concorso

  • Rocketman, Dexter Fletcher
  • The Best Years Of A Life, Claude Lelouch
  • Diego Maradona, Asif Kapadia
  • Too Old To Die Young – North Of Hollywood, West Of Hell (ep. 4&5), Nicolas Winding Refn
  • La Belle Époque, Nicolas Bedo

 

Proiezioni di mezzanotte

  • The Gangster, The Cop, The Devil, Lee Won-Tae

 

Un Certain Regard

  • Share, Pippa Bianco
  • Fantasy Romance, LLC, Werner Herzog
  • For Same, Waad Al Kateab, Edward Watts
  • Être Vivant Et Le Savoir, Alain Cavalier
  • Tommaso, Abel Ferrara
  • Un Certain Regard
  • Invisible Life, Karim Aïnouz
  • Beanpole, Kantemir Balagov
  • The Swallows Of Kabul, Zabou Breitman, Eléa Gobé Mévellec
  • The Climb, Michael Covino
  • A Brother’s Love, Monia Chokri
  • Joan Of Arc, Bruno Dumont
  • A Sun That Never Sets, Olivier Laxe
  • Chambre 212, Christophe Honoré
  • Papicha, Mounia Meddour
  • Port Authority, Danielle Lessovitz
  • Adam, Maryam Touzani
  • Bull, Annie Silverstein
  • Liberté, Albert Serra
  • Zhuo Ren Mi Mi, Midi Z
  • Evge, Nariman Aliev
  • Summer of Changsha, Zou Feng

 

Il Festival del Cinema di Cannes si terrà dal 14 al 25 Maggio e noi di Lega Nerd, anche quest’anno, seguiremo la kermesse per tenervi costantemente aggiornati con news, recap live, recensioni e interviste direttamente dal Festival.
Gabriella Giliberti

Gabriella Giliberti a.k.a. Gabriella Giliberti

Critico cinematografico, entertainment editor e video editor. Cinefila e bookaholic incallita. Ossessionata dalle serie tv. Nerd inside. Lunatica e ossessionata dai gatti. Ha fatto delle sue passioni un mestiere. Laureata in cinema e due diplomi di Alta Formazione in sceneggiatura. Collabora come giornalista video e critico cinematografico anche per Cinecittà Luce Video Magazine e Movieplayer.it. Video editor per Multiplayer.it e vlogger per Rai Gulp. Ha collaborato con Cinematographe, Vertigo 24 e Nucleo Artzine.
Aree Tematiche
Cinema Entertainment
Tag
giovedì 18 aprile 2019 - 13:22
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd