Google: dalla Francia maxi multa di 50 milioni per non aver rispettato le nuove direttive UE sui dati

3 anni fa

Il GDPR, o meglio la sua mancata corretta applicazione, è costata a Google una multa di 50 milioni di euro da parte della Francia. Sembra che il colosso non sia stato sufficientemente chiaro coi propri utenti.

Poco meno di un anno fa Google aveva recepito la direttiva UE relativa alla protezione dei dati personali, il GDPR:

 

ma sembra che il rispetto della norma non sia stato perfetto, almeno secondo le Corti francesi.

In particolare, Google non avrebbe spiegato chiaramente ai propri utenti come i dati personali vengono raccolti e successivamente utilizzati.

Inoltre poca chiarezza è stata riscontrata anche sul comunicare quali dati vengono utilizzati per profilare le utenze a fini pubblicitari.

Google, dal canto suo, si è dichiarato contrario alla decisione e non ha ancora annunciato le sue prossime mosse.

 

Google: Dino partecipa alle olimpiadi con un easter egg
Google: Dino partecipa alle olimpiadi con un easter egg
Google fornirà spiegazioni sui risultati delle ricerche
Google fornirà spiegazioni sui risultati delle ricerche
Google One unificherà i backup su Android
Google One unificherà i backup su Android
Google annuncia la modalità HTTPS-first per la ricerca sicura
Google annuncia la modalità HTTPS-first per la ricerca sicura
Google costretta a pagare mezzo miliardo di euro dall'antitrust francese
Google costretta a pagare mezzo miliardo di euro dall'antitrust francese
iOS: l'app di Google contiene un gioco segreto
iOS: l'app di Google contiene un gioco segreto
Google è a lavoro su un sistema per segnalare le fake news nelle ricerche
Google è a lavoro su un sistema per segnalare le fake news nelle ricerche