Google: dalla Francia maxi multa di 50 milioni per non aver rispettato le nuove direttive UE sui dati

4 anni fa

Il GDPR, o meglio la sua mancata corretta applicazione, è costata a Google una multa di 50 milioni di euro da parte della Francia. Sembra che il colosso non sia stato sufficientemente chiaro coi propri utenti.

Poco meno di un anno fa Google aveva recepito la direttiva UE relativa alla protezione dei dati personali, il GDPR:

 

ma sembra che il rispetto della norma non sia stato perfetto, almeno secondo le Corti francesi.

In particolare, Google non avrebbe spiegato chiaramente ai propri utenti come i dati personali vengono raccolti e successivamente utilizzati.

Inoltre poca chiarezza è stata riscontrata anche sul comunicare quali dati vengono utilizzati per profilare le utenze a fini pubblicitari.

Google, dal canto suo, si è dichiarato contrario alla decisione e non ha ancora annunciato le sue prossime mosse.

 

Google Translate chiude definitivamente in Cina
Google Translate chiude definitivamente in Cina
La Corea del Sud apre le indagini su Google e Apple per i metodi di pagamento alternativi
La Corea del Sud apre le indagini su Google e Apple per i metodi di pagamento alternativi
Google invita Apple ad utilizzare la tecnologia RCS per i messaggi
Google invita Apple ad utilizzare la tecnologia RCS per i messaggi
Google pagherà Wikimedia per ottenere informazioni più efficientemente
Google pagherà Wikimedia per ottenere informazioni più efficientemente
Google, Microsoft e Apple collaborano per un futuro senza password
Google, Microsoft e Apple collaborano per un futuro senza password
Google e Meta sotto indagine dell'UE per degli accordi pubblicitari
Google e Meta sotto indagine dell'UE per degli accordi pubblicitari
Google e Facebook avevano un piano per "dominare in segreto il mercato"?
Google e Facebook avevano un piano per "dominare in segreto il mercato"?