Nacon annuncia il suo Revolution Unlimited Pro Controller #LegaNerd

BigBen Interactive, designer e distributore di accessori da gaming, ha annunciato l’imminente release del Revolution Unlimited Pro Controller wireless di Nacon.

A seguito del grande successo riscontrato dal Revolution Pro Controller e dal Revolution Pro Controller 2, con oltre 600.000 unità vendute in tutto il mondo, Nacon è pronta a fare un ulteriore passo in avanti nello sviluppo di periferiche incentrate sulle performance e sul comfort, introducendo il suo primo controller per PlayStation 4 potenziato con funzionalità wireless, oltre che altri grandi e importanti miglioramenti.

 

 

Il Revolutionn Unlimited Pro Controller per PlayStation 4 include la modalità wireless in aggiunta al classico cavo, è dotato di jack per cuffie che permette di abilitare audio di gioco e audio della chat sia in wireless che con cavo. Tra le altre caratteristiche, il pannello di controllo, posizionato sul retro del controller, permette un rapido accesso ai comandi delle cuffie, ai profili gaming e ai settaggi di connessione.

 

 

È con grande orgoglio che condividiamo il feedback della nostra community, unito a quello del team Nacon, che con impegno e serietà hanno lavorato insieme per annunciare questo nuovo controller con licenza PS4 dotato di connessione wireless.

Inoltre, abbiamo apportato grandi miglioramenti in termini di ergonomia e personalizzazione, seguendo le richieste dei nostri fan – dichiara Alain Falc, founder e CEO di BigBen Interactive.

Dopo oltre un anno di lavoro, questa nuova versione potenziata del nostro prodotto più venduto, con ergonomia completamente rimodellata, è pronta e piena di sorprese che non vediamo l’ora di svelare ai giocatori più competitivi.

Il Revolution Unlimited Pro Controller sarà disponibile nel corso del primo trimestre 2019.

(Comunicato Stampa BigBen Interactive)

NewsBot2

NewsBot2

"Ha-ha! Luigi! Go, green!" Games NewsBot
Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
/ 284
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd