The Academy Awards: gli Oscar "cambiano faccia" #LegaNerd

Oscar 2019

In occasione della ri-elezione di John Bailey come presidente degli Academy Awards, già dalla prossima edizione degli Oscar 2019 ci saranno degli importanti cambiamenti, tra cui l’aggiunta di una nuova categoria per i film “più popolari”.

Nelle ultime ore sembra si stia parlando solo di un argomento nell’ambito cinematografico, ovvero i cambiamenti che vedono coinvolti in prima persona gli Oscars.

Infatti, con la ri-elezione di John Bailey come presidente, gli Academy Awards hanno deciso di annunciare tre importanti cambiamenti che subirà la cerimonia e il “circuito Oscar”. Due entranti in vigore già dalla prossima 91esima edizione, che ricordiamo si terrà il 24 Febbraio 2019, mentre un terzo per la 92esima edizione del 2020.

Nello specifico i cambiamenti sono:

  • Una nuova categoria per film “popular” – Ovvero una categoria di accesso alle pellicole rivolte a un pubblico più grande. Nel corso delle prossime settimane, verranno comunicate le caratteristiche che le pellicole dovranno aver per poter accedere alla categoria.
  • Una cerimonia dalla durate di tre ore – Gli Academy Awards si impegnano a  produrre uno show di 3 ore più accessibile agli spettatori di tutto il mondo. Alcune categorie (non sono state chiarite ancora quali) saranno premiate durante la pubblicità, per poi essere mostrate nel corso della diretta.
  • Anticipazione della 92esima edizione – Dall’edizione del 2020 gli Oscar verranno anticipati all’inizio di Febbraio e non alla fine, sebbene ciò non influenzerà assolutamente le tempistiche di voto. Dagli Oscar 2020 la Cerimonia avverrà il 9 Febbraio.

Change is coming to the #Oscars. Here's what you need to know:- A new category is being designed around achievement in…

Publiée par The Academy sur Mercredi 8 août 2018

 

FONTE: Variety

Newsbot13

Newsbot13

"His name was Jason... and today, is his birthday." Entertainment Newsbot
Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
/ 358
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd