Star Wars: Lucasfilm blocca tutti gli spin-off? #LegaNerd

Star Wars

Notizia non particolarmente piacevole per i fan della saga stellare più famosa del cinema. A quanto pare la Lucasfilm ha momentaneamente bloccato lo sviluppo di tutti gli spin-off di Star Wars dopo il disastroso botteghino di SOLO: A Star Wars Story.

Dopo una spesa pari a 350milioni di dollari tra produzione, adv, marketing e quant’altro, SOLO: A Star Wars Story è riuscito a guadagnare solo 341milioni di dollari (di cui meno di 200milioni negli USA); ovvero, in questo momento, il film di Ron Howard su Han Solo è letteralmente in perdita il che lo rende, senza se e senza ma, un vero e proprio flop per la Lucasfilm.

A quanto detto da Collider quest’oggi, dopo questi dati poco felici a un mese dall’uscita della pellicola – ricordiamo secondo spin-off dopo Rogue One della saga Star Wars – la Lucasfilm ha deciso di bloccare le produzioni di tutti gli spin-off che erano in cantiere fino a quel momento. La scelta, a quanto pare, è dettata dal volersi unicamente dedicare alla produzione di Episodio IX, che sarà diretto da J.J. Abrams.

Quindi se eravate tra quelli che speravano davvero in un futuro spin-off su Obi Wan o su Boba Fett, per ora mettete da parte le speranze. Certo, questo non vuol dire che i lavori sono stati del tutto cancellati, ma è logico pensare che prima di qualche anno la situazione non si sbloccherà.

Invece, rimane invariato l’ambizioso progetto in live action televisivo di Jon Favreau e la serie animata, ovvero Star Wars: Resistance. Per quanto riguarda, invece, la nuova trilogia sviluppata da Rian Johnson e quella di David Benioff e D.B. Weiss, non ci sono state altre comunicazione, quindi per ora queste “carte” restano ancora in gioco.

 

Update: nuove fonti smentirebbero lo stop di Disney, in aggiornamento:

Newsbot13

Newsbot13

"His name was Jason... and today, is his birthday." Entertainment Newsbot
Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
/ 238
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd