Suburra – La Serie: la video intervista a Francesco Acquaroli e Filippo Nigro

2
10 Ottobre 2017

Suburra - La Serie

Lo scorso 6 Ottobre ha debuttato su Netflix Suburra – La Serie, primo prodotto originale italiano della piattaforma statunitense. Prequel dell’omonimo film di Stefano Sollima, Suburra – La Serie verte su tre ambienti: vaticano, politica e società. In occasione della presentazione della serie abbiamo intervistato Francesco Acquaroli e Filippo Nigro, il lato più politico della facciata di Suburra.

Dopo la presentazione alla 74. Mostra del Cinema di Venezia, Suburra – La Serie è arrivato in Italia.

Dieci episodi dalla durata tra i 50 e i 45 minuti ambientati in venti giorni di caos romano, dove corruzione, politica e vaticano si incontrano e si scontrano.

 

 

A differenza dell’omonimo film di Stefano Sollima, a sua volta tratto dal romanzo di De Cataldo, Suburra – La Serie è una sorta di prequel della pellicola, dove alcuni dei protagonisti ritornano ma con volti nuovi.

Questo è il caso di Samurai, interpretato da Francesco Acquaroli che ha avuto l’arduo compito di “sostituire” Claudio Amendola. Ma Acquaroli è tra i volti più impressionanti di tutta la serie. Il suo Samurai è il vero amministrato di Roma, ombelico di tutte le realtà romane.

Ho visto e apprezzato l’interpretazione di Claudio Amendola del Samurai nel film, ma naturalmente e necessariamente non sono partito dallo studio dell’interpretazione di Claudio. Io sono partito dalla scrittura e dal materiale che, purtroppo, ci deriva dalla cronaca. Ho seguito un mio percorso perché non puoi mai partire da un collega. Devi combattere con te stesso!

Se nel Suburra di Sollima abbiamo visto la politica più mondana, quella scandalistica e televisiva con il personaggio dell’onorevole Filippo Malgradi interpretato da Pierfrancesco Favino, questa volta con il personaggio di Filippo Nigro, ovvero Amedeo Cinaglia, scivoliamo nel dietro le quinte della politica.

Il mio personaggio è un personaggio di fantasia, ma probabile, che chiaramente ha una probabilità vicina alla realtà. Un personaggio chiamato a fare delle scelte e che sarà portato a cambiare quando si troverà nel mezzo di un ciclione di forti poteri.

Infatti, dopo essere stato un onesto politico e cittadino, Cinaglia decide di prendere in mano le redini della situazione e capire, per la prima volta, il vero ruolo di un politico.

 

Qui di seguito per vedere la video intervista completa a Francesco Acquaroli e Filippo Nigro:

Suburra – La Serie: video intervista a Francesco Acquaroli e F…

Il 6 Ottobre ha fatto il suo debutto su Netflix Suburra, prima serie originale italiana Netflix. In occasione della première a Roma, la nostra Gabriella ha intervistato Francesco Acquaroli e Filippo Nigro, rispettivamente interpreti del criminale Samurai e del politico Amedeo Cinaglia.#SuburraLaSerie #SuburraNetflix

Pubblicato da Lega Nerd su Martedì 10 ottobre 2017

 

Suburra – La Serie è su Netflix!

Gabriella Giliberti

Gabriella Giliberti a.k.a. Gabriella Giliberti

Critico cinematografico, Entertainment Editor e Web Content Creator. Cresciuta a cinema horror e operetta, si è laureata alla Facoltà di Lettere alla “La Sapienza” in ambito cinematografico con il preciso obiettivo di trasformare le sue passioni in mestiere. Ha continuato la sua formazione cinematografica conseguendo due diplomi in sceneggiatura presso la Roma Film Academy (ex NUCT) e il corso d’Alta Formazione in Sceneggiatura (ex RAI/script). 
 Il suo cavallo di battaglia è il video live dal 2016. Lavora con Lega Nerd dal 2015, e dal 2020 è Capo Redattore della sezione Entertainment. Ha due rubriche live su Twitch, oltre ad essere principale inviata a Festival ed Eventi occupandosi di interviste, recap live quotidiani e recensioni. 
Volto e giornalista delle testate Movieplayer e Multiplayer, dove gestisce più rubriche live settimanali su Twitch in ambito serie TV, horror, cinema e videogiochi. Inoltre, sempre del network NetAddiction di cui fanno parte le già citate testate, collabora con il magazine femminile Bigodino. 
In passato ha collaborato come video giornalista per “Ciak Gulp” programma andato in onda nel 2018 su Rai Gulp e Cinecittà Luce Magazine. 
Da oltre un anno ha un suo canale Twitch in piena crescita, dove si occupa principalmente di cinema, videogiochi e pop culture.
Aree Tematiche
Cinema Entertainment
Tag
martedì 10 ottobre 2017 - 17:52
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd