Warner Bros. annuncia Game of Thrones: Conquest

4 anni fa

La settima stagione di Game of Thrones si è appena conclusa e Warner Bros. Interactive Entertainment insieme a HBO Global Licensing annunciano la fase di pre-registrazione per il loro gioco mobile Game of Thrones: Conquest.

Sviluppato da Turbine, questo gioco MMO di strategia mette i giocatori a capo della propria potente casata con lo scopo ultimo di destreggiarsi nel pericoloso panorama politico di Westeros e reclamare il Trono di Spade. I giocatori incontreranno volti noti dello show di HBO come Daenerys Targaryen, Tyrion Lannister e Jon Snow.

Game of Thrones: Conquest è in uscita su App store e Google Play entro la fine dell’anno. Da oggi è possibile pre-registrarsi a questo indirizzo ricevendo il bundle “Prepare for War” che include la training gear dei Guardiani della Notte come pure oro e risorse per aiutarli a combattere per il Trono di Spade.

 

 

Sia che si tratti usare la forza o l’inganno, Game of Thrones: Conquest consente ai giocatori di governare la propria casata come preferiscono. Potenti eserciti saranno pronti a marciare contro i nemici, mentre i giocatori comandano i propri concili ristretti per sabotare i nemici dall’interno. Non sarà semplice conquistare Westeros.

I giocatori dovranno difendere le loro casate dalle altre in battaglie PvP o formare una strategica alleanza combattendo per il controllo dei 7 Regni.
The Last of Us sarà la serie tv più costosa mai prodotta in Canada
The Last of Us sarà la serie tv più costosa mai prodotta in Canada
LEGO: un'app suggerisce cosa costruire inquadrando i mattoncini
LEGO: un'app suggerisce cosa costruire inquadrando i mattoncini
Harry Potter: Magic Awakened, trailer ufficiale del gioco
Harry Potter: Magic Awakened, trailer ufficiale del gioco
Apple, grazie a Fortnite oltre 100 milioni di dollari in commissioni sulle micro-transazioni
Apple, grazie a Fortnite oltre 100 milioni di dollari in commissioni sulle micro-transazioni
Epic Vs Apple: la causa verte sulla pornografia e su una banana nuda
Epic Vs Apple: la causa verte sulla pornografia e su una banana nuda
Xbox Cloud Gaming anche su iOS e Windows 10, parte la beta
Xbox Cloud Gaming anche su iOS e Windows 10, parte la beta
Google Stadia: licenziati i programmatori, chi sistema i bug?
Google Stadia: licenziati i programmatori, chi sistema i bug?