I 25 film più attesi del 2017

5 anni fa

19 minuti

Dopo le consuete classifiche e riflessioni alle quali ci lasciamo andare a fine anno, è giusto cercare di fare il punto della situazione cinematografica anche per questo nuovo anno e andare a curiosare tra quelli che saranno i film più attesi di questo 2017.

Il 2017 è arrivato da una decina di giorni e solo un paio di sere  fa si concludevano i 74esimi Golden Globe Awards, una delle più importanti cerimonie dell’ambito dell’intrattenimento televisivo e cinematografico.

 

Attraverso i film proposti ai Globes possiamo già farci un’idea non solo di quelle che saranno le uscite dei prossimi mesi, ma anche dell’imminente situazione Oscar di quest’anno.

Sicuramente uno dei titoli più amati nella futura cinquina, che già sta facendo il pienone di premi e nomination, e anche uno dei film più attesi di questo Gennaio, è la nuova commedia romantica di Damien Chazelle, con Ryan Gosling ed Emma Stone, vincitore di tutte e sette le nomination ai Globe, La La Land.

Osservando un po’ quelli che saranno i film di quest’anno, a cominciare dal prossimo Silence di Martin Scorsese fino ad arrivare al tanto atteso Star Wars: Episodio VIII passando per il pericoloso sequel di Blade Runner diretto da Denis Villeneuve, la scelta spazia tantissimo e coinvolge un target molto vasto.

Dalla fantascienza al cinema d’autore, passando per l’adattamento di romanzi e manga, senza dimenticare i remake a tinte horror, sequel molto importanti e gli immancabili cinecomics.

Lo scopo di questa lista è quello di mettere in luce, indicando anche qualche data, i film più attesi e chiacchierati in arrivo quest’anno.

Il 2017 ci riserverà, però, moltissime sorprese spaziando per diversi generi, dall’horror all’avventura, passando per il thriller e il film d’autore, come per esempio il prequel su Leatherface in uscita il 9 Marzo; il sequel della bambola maledetta Annabelle comparsa per la prima volta nel primo capitolo di The Conjuring di James Wan; il ritorno al thriller di suspense di M. Night Shyamalan con Split, in uscita il 26 Gennaio; il nuovo drammatico film Barriere per la regia di Denzel Washington, in sala il 23 Febbraio; il ritorno de La Mummia l’8 Giugno con Tom Cruise e Russell Crowe e quello dei Kingsman nel sequel The Golden Circle  in uscita il 15 Giugno.

 

Ovviamente le date d’uscita fanno riferimento alla programmazione italiana, infatti alcuni di questi titoli hanno già avuto la loro distribuzione estera, come nel caso di La La Land, o l’avranno prima della nostra uscita, come nel caso di T2: Trainspoting che noi vedremo nei primi di marzo mentre l’uscita brittanica è prevista per il 27 Gennaio.

Bando alle ciance e andiamo a curiosare tra i 25 film più attesi di questo 2017.

 

 

 

 

Silence

di Martin Scorsese 12 Gennaio

 

L’atteso e imminente ritorno del regista è previsto nei prossimi giorni e lo vede impegnato in una storia che è una vera e propria dichiarazione d’amore nei confronti del cinema.

Una profonda riflessione sulla vita, sull’interiorità umana e sulla religione che prende spunto direttamente dall’omonimo romanzo storico di Shusaku Endo ambientato nella prima metà del XVII secolo in Giappone, nel periodo delle persecuzioni subite dai cristiani.

Ad accompagnare il regista nella pellicola troviamo gli attori Andrew Garfield, Adam Driver e Liam Neeson.

 

 

 

 

The Founder

di John Lee Hancock – 12 Gennaio

 

Altro film di prossima uscita il nuovo ritorno sullo schermo di Michael Keaton nei panni di Ray Kroc, venditore di frullati dell’Illinois, che è riuscito a trasformare negli anni ’50 la catena di hamburger dei fratelli Dick e Mac McDonald in un impero industriale macina soldi.

The Founder è la storia fantastica e terribile di un uomo che ha saputo costruire da un mero fast food una macchina distruttiva senza precedenti.

 

 

 

 

Arrival

di Denis Villeneuve – 19 Gennaio

 

Amatissimo dalla critica alla 73a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, Arrival è la prova su strada del regista canadese nel campo della fantascienza, prima di arrivare ad ottobre con l’atteso Blade Runner 2049.

 

Arrival è la storia di una linguista alla quale viene chiesto di riuscire a creare un linguaggio che possa mettere in comunicazione gli esseri umani con gli alieni. Un film dove le parole, i segni e i simboli vanno ben oltre la semplice comunicazione e la comunicazione stessa affonda le sue radici nel senso della vita.

Protagonista di questa pellicola la splendida Amy Adams, assieme a Jeremy Renner e Forest Whitaker.

 

 

 

 

La La Land

di Damien Chazelle – 26 Gennaio

 

La La Land è il film più discusso degli ultimi giorni. Pluricandidato ai Bafta e pluripremiato ai Golden Globes, la commedia musicale di Damien Chazelle è un misto di nostalgia, romanticismo e tenerezza.

 

Sullo sfondo di una Los Angeles senza tempo le strade de il pianista jazz Sebastian e dell’aspirante attrice Mia si incontrano per arrivare a imprevedibile svolte a ritmo di musica e sentimenti.

Protagonista della pellicola del giovanissimo regista una radiosa Emma Stone, un sempre più bravo e versatile Ryan Gosling e un inaspettato cameo di John Legend e J.K. Simmons.

 

 

 

 

LEGO Batman – Il film

di Chris McKay – 9 Febbraio

 

Sull’onda del successo di LEGO Movie, arriva finalmente al cinema l’attesissimo spin-off sul pipistrello più amato del mondo del fumetto, Batman. Questa volta in una versione molto più “grottesca” del solito.

Con le voci di Will Arnett, Zach Galifianakis, Michael Cera, Rosario Dawson e Ralph Fiennes, LEGO Batman – Il Film diventa un realtà, e vedrà l’eroe mascherato di Gotham accompagnato dagli storici amici, da Robin ad Alfred, passando per i nemici, come Joker e Harvey Dent.

 

 

 

 

Jackie

di Pablo Larrain – 9 Febbraio

 

Altra pellicola che ha fatto innamorare la Biennale veneziana, pronta a fare strage in questi Oscar 2017, Jackie è la piccola perla del cileno Pablo Larraín, sui quattro tragici giorni affrontati dalla first lady Jackie Kennedy dopo l’omicidio del marito.

 

Un’incredibile Natalie Portman che porta sul grande schermo una delle più grandi icone femminili degli anni ’60, riuscendo a penetrare nelle movenze e nell’essenza di una donna molto più grande di quanto potesse dare a vedere. Una profonda trasformazione per un’attrice che arriverà agli Oscar a testa alta.

 

 

 

 

Hacksaw Ridge

di Mel Gibson – 9 Febbraio

 

Dopo dieci anni dal suo ultimo film come regista, Mel Gibson torna dietro la macchina da presa portando al cinema un’incredibile storia vera di coraggio. L’atto di fede di un uomo che è stato capace da solo di salvare ben 75 soldati nella tragica battaglia di Okinawa senza mai utilizzare un’arma.

 

Questa è la storia di Desmond Doss, primo obiettore di coscienza a ricevere la medaglia d’onore. Interpretato da Andrew Garfield, Mel Gibson fa il suo ritorno al cinema in grande stile, presentando una storia vera, sincera e che affonda le mani in una cruda e spietata verità.

Immagini fortissime accompagnate da una recitazione intensa ed estremamente fedele al personaggio. Ritornano i simbolismi religiosi del regista, ma senza mai appesantire la storia. Un grandissimo film per questo 2017, probabilmente titolo di punta nelle cinquine degli Oscar.

 

 

 

 

Logan

di James Mangold – 2 Marzo

 

Liberamente ispirato alla serie a fumetti Vecchio Logan di Mark Millar e Steve McNive, a quanto pare questo sarà l’ultimo film in cui vedremo l’attore australiano Hugh Jackman vestire i panni dell’X-Man Wolverine.

Ambientato in un futuro in cui gli X-Men non esistono più, Logan è invecchiato precocemente a causa della perdita del suo fattore rigenerante, tuttavia è costretto a vestire ancora una volta i panni di Wolverine per fermare l’organizzazione governativa Transigen, guidata da Nathaniel Essex, che trasforma i giovani mutanti in macchine da guerra.

Ad affiancare Hugh Jackman troveremo Patrick Stewart negli storici panni di Chales Xavier.

 

 

 

 

T2: Trainspotting

di Danny Boyle – 2 Marzo

 

Arriva il sequel di un film che ha fatto innamorare una generazione intera negli anni ’90 con i suoi degenerati quattro protagonisti perennemente in bilico tra la realtà e l’allucinazione.

Rent Boy, Franco, Sick Boy e Spud ritornano vent’anni dopo, ma a quanto pare le cose non sono affatto cambiate. Cosa sceglieranno, o non sceglieranno, in questo nuovo capitolo?

 

 

 

 

Kong: Skull Island

di Jordan Vogt-Roberts – 9 Marzo

 

Reboot del franchise di King Kong, nonché ennesimo film sul temibile scimmione Kong: Skull Island sembra aver ben assemblato un ottimo cast con un’ottima computer grafica, che rende non solo il mostro ancora più spaventoso e terrificante, ma porta a un livello superiore anche tutta l’atmosfera scenica che accompagna i protagonisti di questa storia.

Cosa aspettarci veramente, soprattutto dopo il non fenomenale film di Peter Jackson, da questo titolo? Un nuovo film tutto fumo e niente arrosto o finalmente qualcosa con della sostanza?

A prendere parte alla pellicola troviamo Tom Hiddlestone, la premio Oscar Brie Larson, Samuel L. Jackson, John Goodman e John C. Reilly.

 

 

 

 

La Bella e la Bestia

di Bill Condon – 16 Marzo

 

La Disney è decisa più che mai a riproporre sullo schermo tutti i suoi Classici in live action. Se a volte questa non è stata una scelta molto azzeccata, Il Libro nella Giugla ci ha dato modo di sperare. E infatti, già dal trailer La Bella e La Bestia sembra voler affondare le radici nelle suggestive atmosfere del meraviglioso classico del 1991.

In uscita il 16 Marzo con Emma Watson affiancata da Dan Stevens, Luke Evans, Kevin Kline, Josh Gad, Ewan McGregor, Stanley Tucci, Ian McKellen, Emma Thompson.

 

 

 

 

King Arthur: Il potere della spada

di Guy Ritchie – 23 Marzo

 

Il re del film slapstick, dopo un periodo di alti e bassi, torna alla ribalta con un titolo ispirato a La morte di Artù di Thomas Mallory, possibile primo capitolo di una saga storico/epica incentrata sulle gesta di un Re Artù interpretato dal bello e dannato Charlie Hunnam.

Il primo trailer del film, presentato in occasione del San Diego Comicon 2016, ha già accolto il favore di tutti, lasciando intendere l’epicità di questo film. Una pellicola storica ma in perfetto stile Lock & Stock. Cosa ne uscirà fuori? Saremo molto felici di scoprirlo tra due mesi.

 

 

 

 

Ghost in the Shell

di Rupert Sanders – 30 Marzo

 

Sicuramente uno dei titoli più attesi per questo 2017 è il fantascientifico adattamento cinematografico alla saga dell’omonimo manga di Masamune Shirow, Ghost in The Shell.

Una produzione americana – che spaventa non poco – ambientata negli studi cinematografici Stone Street Studios, in Nuova Zelanda, ma che ha anche qualche ripresa ad Hong Kong.

Ad interpretare il cyborg The Major (Maggiore Motoko Kusanagi) troviamo Scarlett Johansson. Sebbene le premesse iniziali non siano state delle migliori, alimentate soprattutto dalla scelta della Johansson come protagonista, un primo sguardo sul trailer ha fatto placere gli animi; o meglio, ha finalmente alzato quella giusta aspettativa e curiosità da parte di un titolo molto pericoloso.

Ad affiancare l’attrice, troveremo Michael Pitt nei panni di Hideo Kuze e Juliette Binoche in quelli della Dottoresaa Ouelet e Takeshi Kitano.

 

 

 

 

Guardiani della Galassia Vol. 2

di James Gunn – 25 Aprile

 

Continuiamo sul fronte supereroi Marvel, questa volta con il folle e scatenato gruppo de I Guardiani della Galassia. Nel 2014 questo film è riuscito a conquistare davvero tutti, portando finalmente sul grande schermo una pellicola sui supereroi nettamente diversa dal solito, dove tutti gli elementi cinematografici, dalla recitazione alla musica, passando per la sceneggiatura e la regia, riuscivano finalmente ad armonizzarsi tra di loro.

Il grande ritorno di Star-Lord è previsto per la fine di Aprile, e l’attesa inizia a consumare i fan più accaniti, soprattutto dopo i due trailer rilasciati dalla Marvel. Le premesse sembrano essere ottime come il primo film. Questa volta Quill riuscirà davvero a scoprire l’identità di suo padre?

Ovviamente ritroveremo Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Bradley Cooper come doppiatore di Rocket e Vin Diesel come doppiatore di… Baby Groot!

 

 

 

 

Alien: Covenant

di Ridley Scott – 11 Maggio

 

Torniamo a parlare di sequel, questa volta nel campo della fantascienza con risvolti horror. E quale film non incarna per eccellezza tutte quelle che sono state le svolte positive e quelle negative dei sequel se non la saga di Alien?

Alien: Covenant sarà il sequel diretto di Prometheus, prequel del primissimo (e magnifico) Alien del 1979 di Ridley Scott, che pur ambientato nell’universo di Alien, non aveva legami con i film precedenti. Quali saranno state le scelte di storyline adottata in questa nuova pellicola? La speranza è quella che oltre ad avere degli ottimi effetti speciali, come quelli di Prometheus, si alzi di molto la qualità e corposità della sceneggiatura, senza cadere negli errori della pellicola precedente.

Ad affiancare il cast precedente, Michael Fassbender, Guy Pearce e Noomi Rapace, troveremo Katherine Waterstone e James Franco.

 

 

 

 

Wonder Woman

di Patty Jenkins – 1 Giugno

 

Torniamo a parlare di superoeroi, questa volta in casa DC e con il girl power all’ennesima potenza. Attesissimo film di questo 2017, speriamo anno di svolta per il cinematic universe DC, è Wonder Woman con la bellissima e sensuale Gal Gadot.

Affondiamo le mani nelle origini della principessa amazzone Diane, del suo primo incontro con il mondo degli uomini e del suo disperato tentativo di salvare la razza umana dalla sua stessa follia.

Al fianco di Gal Gadot troveremo altre bellissime dee del cinema come Robin Wright e Connie Nielsen, assieme a Chris Pine e David Tewlis.

 

 

 

 

Spider-man: Homecoming

di Jon Watts – 6 Luglio

 

E tra i supereroi più attesi di questo 2017 troviamo il giovane Peter Parker interpretato da Tom Holland e incontrato per la prima volta nello scorso Captain America: Civil War.

Un giovanissimo Peter, alle prese che i suoi superpoteri che, dopo l’incontro con gli Avengers, deve trovare il giusto equilibrio tra la sua doppia identità divisa negli impegni scolatistici di un giovanissimo studente e quelli di Spiderman, eroe mascherato in lotta contro il crimine.

Ovviamente tutto sotto lo stretto controllo, e supporto tecnologico, del suo mentore Tony Stark, cercando di non far troppo insospettire la versione avvenente di zia May, interpretata da Marisa Tomei.

Assieme ai già citati Holland e Tomei, nonché a Robert Downey Jr., troveremo Michael Keaton, Zendaya, Donald Glover, Laura Harrier, Tony Revolori, Tyne Daly e Bokeem Woodbine.

 

 

 

 

Jumanji 2

di Jake Kasdan – 28 Luglio

 

E tra i sequel che non ci aspetteremmo di vedere troviamo Jumanji, celebre film del 1995 di Joe Johnston con protagonisti Robin Williams, Bonnie Hunt e Kirsten Dunst.

Di questo inaspettato sequel si sa ancora ben poco, se non che i due film saranno direttamente collegati unicamente per il gioco che vedrà protagonisti quattro sprovveduti teenagers alle prese con un survival game molto diverso dal solito.

 

film

 

A far parte del cast troviamo Dwayne Johnson, Kevin Hart, Jack Black, Karen Gillan, Madison Iseman, Rhys Darby, Alex Wolff, Nick Jonas, Bobby Cannavale, Tim Matheson e Marc Evsan Jackson.

 

 

 

La Torre Nera

di Nikolaj Arcel – 10 Agosto

 

Uno dei film in lavorazione più discussi dell’ultimo anno e che si attenderà di vedere quest’anno è La Torre Nera, tratto dalla celebre saga del maestro del horror Stephen King.

Progetto dalla lunga gestazione, passato da Universal con la probabile regia di Ron Howard, andato poi nei cassetti di Warner Bros. e, infine, recuperato da Sony Pictures per lo sviluppo sia del film che della serie tv, La Torre Nera sarà la sintensi di più avvenimenti presenti nella saga di King.

 

film

 

 

Lo stesso King ha detto ai suoi fan di aspettarsi differenti cambiamenti rispetto ai suoi libri, ma come verrà interpretato tutto ciò? E fin dal suo protagonista i cambiamenti dalla carta sono consistenti, infatti nei panni di Roland troviamo Idris Elba. Al fianco di Elba ci sarà Matthew McConaughey nelle vesti di Randall Flagg/ L’uomo in nero, e Abbey Lee, Tom Taylor, Fran Kranz e Katheryn Winnick.

 

 

 

Dunkirk

di Christopher Nolan – 31 Agosto

 

E dopo l’amato/odiato Interstellar, Christopher Nolan torna alla regia questa volta cimentandosi in un drammatico film di guerra ambientanto durante l’evacuazione di Dunkerque, nella seconda guerra mondiale.

A guidare la pellicola ci sarà un cast corale con Tom Hardy, Mark Rylance, Kenneth Branagh e Cillian Murphy.

Altro film dal fitto mistero di cui è dato sapere molto poco. Gli stessi trailer sono costruiti in modo tale da non dare un’idea precisa allo spettatore, ma condurlo in sala quasi “a scatola chiusa”.

Ovviamente al fianco di Nolan torneranno le musiche dell’incredibile Hans Zimmer e la spettacolare fotografia di Hoyte Van Hoytema, direttore della fotografia già in Interstellar.

 

 

 

 

It

di Andrés Muschietti – 21 Settembre

 

Torniamo a parlare di Stephen King e di uno dei suoi romani più di culto degli amanti dello scrittore, e non solo, ovvero IT.

La demoniaca entità Pennywise aveva già trovato un suo magnifico adattamento nel 1990 con la miniserie IT, diretta da Tommy Lee Wallace e interpretata da Tim Curry, la quale aveva terrorizzato moltissimo giovani telespettatori (e continua a farlo tutt’ora).

Il pagliaccio più terrificante del mondo della letteratura e della serialità torna nuovamente sullo schermo, questa volta nei panni del giovane Bill Skarsgård (figlio di Stellan, fratello del manzo Alexander e del vichingo Gustaf).

 

film

 

Altro progetto dalla non facile gestazione, che ha cambiato più di una volta produzione, regista e attori, il “remake” di IT sembra essere diventato nuovamente realtà. Pennywise tornerà nel settembre 2017 a terrorizzare i giovani abitanti della fittizia Derry, nel Maine.

La vera domanda, però, è questa: sarà Bill un degno successore di Tim Curry e un terrificante Pennywise?

 

 

 

 

Blade Runner 2049

di Dennis Villeneuve – 5 Ottobre

 

Parlando di sequel/remake/reboot pericolosi, non possiamo non arrivare al più atteso e temuto di tutti quanti, Blade Runner 2049.

Ambientato trent’anni dopo il magnifico film di Ridley Scott, Blade Runner 2049 verte sulla figura dell’Agente K – interpretato da Ryan Gosling – il quale si mette sulle tracce dello scomparso Rick Deckard – ovviamente interpretato da Harrison Ford – dopo aver scoperto un’importante segreto che potrebbe gettare nel caos la città di Los Angeles.

Molti sono gli attori che prenderanno parte a questo ambizioso progetto, tra cui figurano Jared Leto, Robin Wright, Dave Bautista, Sylvia Hoeks e Mackenzie Davis, di cui però si sa ancora pochissimo.

Si confida molto nelle doti di Villeneuve, ottimo regista che sa bene gestire il cinema di genere (Prisoners, Sicario) e che proprio quest’anno ha dato grande prova di bravura anche in quello fantascientifico con l’imminente Arrival (vedi su). Ma basterà tutto questo a farci fare sogni tranquilli fino ad Ottobre?

 

 

 

 

Thor: Ragnarok

di Taika Waititi – 25 Ottobre

 

Sono passati quasi quattro anni da Thor: The Dark World, secondo capitolo della saga Marvel dedicata al Dio del tuono. Il figlio prediletto di Odino sembra avere dei problemi molto ingombrati su Asgard che, infatti, l’hanno tenuto lontano dalla Civil War tra gli Avengers.

 

film

 

Non sono state rese ancora ufficiali le notizie trapelate sulla trama di questo terzo capitolo, ma a quanto pare il Dio del Tuono, dopo aver cercato di fermare i malefici piani di Hela e Loki, verrà bandito da Asgard finendo su un pianeta di gladiatori dove sarà costretto a battersi con un vecchio, e grande, amico tutto verde.

A quanto pare ad affiancare i già consolidati Chris Hemsworth, Tom Hiddleston e Mark Ruffalo ci sarà la bellissima e divina Cate Blanchett.

 

 

 

Justice League

di Zack Snyder – 23 Novembre

 

A concludere l’anno dei supereroi spetta a casa DC Comics che si troverà di fronte, assieme a Zack Snyder, al vero banco di prova. La Justice League, infatti, non ha il solo compito di portare avanti le fila del Batman V Superman, ma anche di ristabilire le sorti dell’universo cinematografico della DC, ancora troppo instabile.

Dal trailer c’è ancora ben poco da giudicare. Troppo facile farsi trasportare, o destabilizzare, dall’epicità di personaggi mitici sul grande schermo. Le sorti per la DC sono ancora tutte da scrivere, ma vogliamo essere fiduciosi. Ovviamente la curiosità non può non essere un’arma a doppio taglio, soprattutto nel vedere finalmente all’opera il Flash di Ezra Miller, l’Aquaman di Jason Momoa e il Cyborg di Ray Fisher.

A completare il quadro troveremo anche Ben Affleck e Gal Gadot, nei rispettivi panni di Batman e Wonder Woman, disposti a tutto pur di non rendere vano il sacrifico di Superman, e sventare la nuova minaccia con l’aiuto di tutti i metaumani.

 

 

 

 

Star Wars: Episode VIII

di Rian Johnson – 15 Dicembre

 

Il ritorno della saga di George Lucas, assieme ai suoi spin-off, ci aiuta, da due anni a questa parte, a chiudere l’anno in grande stile. Il grande culto di Star Wars torna magicamente sul grande schermo, unendo generazioni differenti di persone che si ritrovano, con gli occhi sognanti, ad aspettare quei suoni, quelle luci e quei personaggi.

Nonostante la tragica scomparsa di Carrie Fisher abbia messo non poco in discussione la nuova storyline ideata dalla LucasFilm assieme a Walt Disney, Star Wars: Episodio VIII freme nell’animo di tutto i fan.

 

film

 

Ovviamente non è possibile venire a conoscenza del plot di questo nuovo capitolo, quello che certo è che la nostra Ray sarà ancora più centrale de Il Risveglio della Forza e che, probabilmente, al suo fianco ci sarà il caro Luke come mentore per guidarla attraverso i confini della Forza. In fondo, la storia si ripete.

 

Quali sono i film che aspettate di più quest’anno?

 

 

In testa all’articolo e in cover oggi: “Luke vs. Kylo Ren” by Eli Hyder

Wonder Woman: presentata nei fumetti la prima Amazzone transgender
Wonder Woman: presentata nei fumetti la prima Amazzone transgender
Wolfman: il regista del film sarà Derek Cianfrance
Wolfman: il regista del film sarà Derek Cianfrance
Chapelwaite: la nuova serie tratta da Stephen King su TimVision dal 26 ottobre
Chapelwaite: la nuova serie tratta da Stephen King su TimVision dal 26 ottobre
Dune 2 è ufficiale, il film uscirà nel 2023
Dune 2 è ufficiale, il film uscirà nel 2023
The Last Manhunt: le prime immagini di Jason Momoa come cowboy
The Last Manhunt: le prime immagini di Jason Momoa come cowboy
Dune: Christopher Nolan e Stephen King elogiano il film di Denis Villenueve
Dune: Christopher Nolan e Stephen King elogiano il film di Denis Villenueve
Barbie: Ryan Gosling sarà Ken nel film con Margot Robbie ispirato alla celebre bambola
Barbie: Ryan Gosling sarà Ken nel film con Margot Robbie ispirato alla celebre bambola