Lost in Wonder, quando uomini e antichità si fondono

6 anni fa

mexico-web

L’artista newyorkese Trina Merry, nota per il suo lavoro che coniuga fotografia e body-art, ha realizzato Lost in Wonder, una serie di fotografie in cui l’uomo ed il paesaggio si fondono, raggiungendo così la massima armonia.

L’artista ha viaggiato in diverse località accompagnata dal modello inglese Kyle James, in visita ai maggiori siti archeologici del mondo, per analizzare il rapporto che si instaura tra la storia di questi luoghi ed i turisti che le visitano.

Affranta dalla superficialità con cui le persone visitano questi santuari dell’antichità, spesso degnandoli di attenzione giusto per il tempo di scattarsi un selfie, ha deciso nel suo progetto di restituire il giusto grado di contemplazione e rispetto che il passato merita.

Many photographers say they ‘take’ a picture. At major tourist sites like these, there are masses of visual consumers ‘taking’ from this environment without really appreciating the space or the history and culture of the people who made these structures. Artists are culture makers so I couldn’t approach this trip the same way- we “made” a picture and gave energy back to these places.

 

Trovate tutte le sue opere sul suo sito ufficiale.

 

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.