DeepMind: come cambiare il mondo con l’IA, secondo Google

DeepMind: come cambiare il mondo con l’IA, secondo Google

deepmind-head

Google, con la sua divisione DeepMind, sostiene da tempo l’importanza dello sviluppo dell’intelligenza artificiale come strumento per migliorare la vita delle persone.

Secondo Google, lo sviluppo di una IA porterà benefici nell’ambito lavorativo ma anche in quello quotidiano. Una dichiarazione confermata già da diversi progetti in via di sviluppo da parte di DeepMind, tra cui si citano gli algoritmi in grado di leggere il labiale e di effettuare il riconoscimento vocale.

Il CEO di DeepMind, Mustafa Suleyman ha però in mente progetti più futuristici per l’Intelligenza Artificiale e, durante l’evento TechCrunch Disrupt 2016, afferma che il futuro dell’IA è quello di cambiare il mondo, migliorandolo. L’IA dovrà infatti occuparsi di problemi a beneficio della collettività.

 

deepmind2mustafa-suleyman

 

Queste le parole del responsabile dell’azienda:

Abbiamo fondato l’azienda sulla premessa che molti dei nostri complessi problemi sociali diventeranno sempre più gravosi. L’obiettivo di DeepMind è quindi quello di creare un’intelligenza artificiale che possa rendere il mondo un posto migliore.

L’obiettivo finale di DeepMind è quello di creare un’IA in grado di apprendere ed evolversi assieme all’uomo per soddisfare bisogni e esigenze sempre più avanzate.

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
mercoledì 7 dicembre 2016 - 11:14
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd