Emmy Awards 2016, l'elenco dei vincitori #LegaNerd
di
NewsBot NewsBot
2

emmy-awards-68th

Si è tenuta la scorsa notte a Los Angeles la 68esima edizione degli Emmy Awards. Vediamone i vincitori.

E’ terminata poche ore fa la cerimonia di premiazione degli Emmy Awards 2016, che si è tenuta al Microsoft Theater di Los Angeles, con Jimmy Kimmel nuovamente alla conduzione dopo l’esperienza del 2012.

Game of Thrones ha prevedibilmente vinto per il premio per la migliore serie, ma la vera vincitrice della serata è stata American Crime Story: The People V. O.J. Simpson, che si è portata a casa ben 5 statuette, da aggiungersi alle 4 vinte precedentemente.

Diamo quindi un’occhiata all’elenco dei vincitori:

  • Miglior serie drammatica: Game of Thrones
  • Miglior serie commedia: Veep
  • Miglior miniserie: American Crime Story: The People V. O.J. Simpson
  • Miglior attore protagonista in una serie drammatica: Rami Malek per Mr Robot
  • Miglior attrice protagonista in una serie drammatica: Tatiana Maslany per Orphan Black
  • Miglior attore protagonista in una serie commedia: Jeffrey Tambor per Transparent
  • Miglior attrice protagonista in una serie commedia: Julia Louis-Dreyfus per Veep
  • Miglior attore protagonista in una miniserie o film: Courtney B. Vance per American Crime Story: The People V. O.J. Simpson
  • Miglior attrice protagonista in una miniserie o film: Sarah Paulson per American Crime Story: The People V. O.J. Simpson
  • Miglior attore non protagonista in una serie drammatica: Ben Mendelsohn per Bloodline
  • Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica: Maggie Smith per Downton Abbey
  • Miglior attore non protagonista in una serie commedia: Louie Anderson per Baskets
  • Miglior attrice non protagonista in una serie commedia: Kate McKinnon per Saturday Night Live
  • Miglior attore non protagonista in una miniserie o film: Sterling K. Brown per American Crime Story: The People V. O.J. Simpson
  • Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film: Regina King per American Crime
  • Miglior regia per una serie drammatica: Miguel Sapochnik per Battle of the Bastards in Game of Thrones
  • Miglior regia per una serie commedia: Jill Soloway per Man on the Land in Transparent
  • Miglior regia per un film, miniserie o speciale drammatico: Susanne Bier per The Night Manager
  • Miglior sceneggiatura per una serie drammatica: David Benioff e D.B. Weiss per Battle of the Bastards in Game of Thrones
  • Miglior sceneggiatura per una serie commedia: Aziz Ansari e Alan Yang per Parents in Master of None
  • Miglior sceneggiatura per un film, miniserie o speciale drammatico: D.V. DeVincentis per American Crime Story: The People V. O.J. Simpson
  • Miglior attore guest star in una serie drammatica: Hank Azaria per Ray Donovan
  • Miglior attrice guest star in una serie drammatica: Margo Martindale per The Americans
  • Miglior attore guest star in una serie commedia: Peter Scolari per Girls
  • Miglior attrice guest star in una serie commedia: Tina Fey e Amy Poehler per Saturday Night Live

 

 

 

NewsBot

NewsBot

"I think you know what the problem is just as well as I do." Omniscient NewsBot
Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
lunedì 19 settembre 2016 - 8:54
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd