Hawaiian Respawn Developer’s Night

6 anni fa

dock1_1

Dopo gli eventi di Xbox e di Electronic Arts, ecco avventurarmi nel primo vero party di sviluppatori qua alla Gamescom: vi avevo avvertito, queste feste non sono come le immaginate, ma molto, molto più “nerd”. E non nel senso buono del termine.

Sto parlando del party “hawaiano” del Respawn Gathering, un evento durante la GDC/Gamescom dedicato agli sviluppatori indipendenti.

Non lasciatevi abbindolare dall’ingresso che vedrete nel video che segue: certo, vedete un sacco di ragazzi bere in compagnia, ma è all’interno che scatta il tipico festino tra sviluppatori di videogames, gli ingredienti chiave? Karaoke e demo di giochi ovunque.

Non che siano brutti ingredienti (oddio, il Karaoke non lo salvo, scusate) ma diciamo che i primi anni in cui venivo invitato a questi party mi aspettavo tutta un’altra cosa.

Niente ragazze (o pochissime). Niente super alcolici (solo birra) ma tantissime bibite energetiche (Red Bull regna sovrana qua) e per finire: Niente DJ. Per un romagnolo come me questi party sono davvero strani, ma non ho dubbi che molti tra di voi li reputeranno invece il massimo della vita.

Di hawaiano poi c’era ben poco… certo, oggi durante l’accredito ci hanno consegnato la classica collana di fiori, ma questa sera praticamente nessuno la indossava (e per fortuna che me la sono scordata in albergo, altrimenti facevo la figura del coglione…)

Ma va benissimo uguale, intendiamoci: questi eventi servono a fare networking anche la sera, esattamente come durante il giorno… semplicemente fuori è buio e c’è più birra.

Oltre a incontrare un po’ di vecchi amici ho conosciuto per caso (sono stati attirati dalla mia maglietta) una coppia stranissima: lui canadese (“faccio il Troll Killer” che tradotto era “ho una società che fa community management) e lei israeliana (“lavoro nel marketing”)… si erano conosciuti il giorno prima dentro alla GDC. Funziona così, ora ho un paio di contatti che magari, un giorno, torneranno utili. O anche no. In ogni caso ho due biglietti da visita in più per la mia collezione di figurine, non si sa mai.

Ecco il video della serata, tanto per farvi un’idea ;)

 

[mfb_video url=”https://www.facebook.com/leganerd/videos/10154464288718711/” size=”500″ mbottom=”50″]

 

Seguite tutti gli articoli da Gamescom 2016 nel nostro hub: leganerd.com/gamescom16

 

Lies of P: nuovo video di gameplay dalla Gamescom 2022
Lies of P: nuovo video di gameplay dalla Gamescom 2022
The Last Case of Benedict Fox: nuovo trailer di gamplay svela il periodo di uscita
The Last Case of Benedict Fox: nuovo trailer di gamplay svela il periodo di uscita
Gamescom 2023: svelate le date della prossima edizione
Gamescom 2023: svelate le date della prossima edizione
Lies of P su Xbox Game Pass al day One: ecco il trailer dalla Gamescom 2022
Lies of P su Xbox Game Pass al day One: ecco il trailer dalla Gamescom 2022
Dualsense Edge, annunciato il Pro controller di PlayStation
Dualsense Edge, annunciato il Pro controller di PlayStation
Hogwarts Legacy: nuovo trailer dall'Opening Night Live
Hogwarts Legacy: nuovo trailer dall'Opening Night Live
505 Games sarà alla Gamescom 2022
505 Games sarà alla Gamescom 2022