Google, AMP e il web mobile sempre più veloce

5 anni fa

ampproject_design19blog_big

Google è intenzionata ad estendere il supporto alla tecnologia AMP per tutti i risultati di ricerca su mobile.

Il progetto AMP verrà esteso maggiormente nel prossimo futuro.

Il progetto AMP (Accelerated Mobile Pages Project), inizialmente presentato come una vetrina riservata ai risultati in cima alla Query, verrà esteso maggiormente nel prossimo futuro.

È il 2016 ed è difficile credere che la navigazione sul web da telefono cellulare possa essere così lenta da costringere gli utenti ad abbandonare i siti che non si caricano rapidamente,

afferma infatti Google su suo blog ufficiale.

 

https://www.youtube.com/watch?v=WrpkFROqR0Q

 

Google estenderà il supporto a tutti i risultati di ricerca.

In seguito al successo e ai risultati ottenuti con l’adozione delle pagine AMP, Google è intenzionata ad estendere il supporto a tutti i risultati di ricerca visualizzati su mobile, e non solo a quelli situati nella prima pagina.

La novità non interferirà con il posizionamento dei sito, ma almeno migliorerà l’esperienza degli utenti mobile.

 

 

 

Google Shopping, l'app sta per dirci addio
Google Shopping, l'app sta per dirci addio
Google, dipendenti e azionisti chiedono un cambiamento
Google, dipendenti e azionisti chiedono un cambiamento
Waymo, in Arizona è partita la guerra contro le IA
Waymo, in Arizona è partita la guerra contro le IA
Google: per alcuni dipendenti è già tempo di tornare in ufficio
Google: per alcuni dipendenti è già tempo di tornare in ufficio
Google dice di no alle gag da Pesce d'Aprile
Google dice di no alle gag da Pesce d'Aprile
Google ha stretto un accordo con il Corriere della Sera e altre 76 pubblicazioni
Google ha stretto un accordo con il Corriere della Sera e altre 76 pubblicazioni
Microsoft sfida Google e le chiede di pagare il giornalismo
Microsoft sfida Google e le chiede di pagare il giornalismo