KickassTorrents, chiuso il sito per violazione di copyright

5 anni fa

come-accedere-al-sito-kat-kickasstorrents

La lotta alla pirateria continua e il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha chiuso il popolare sito P2P.

Artem Vaulin è stato arrestato per aver violato le leggi sul copyright.

Il noto portale KickassTorrents è stato chiuso e il suo fondatore è stato arrestato. Si legge questo in un comunicato ufficiale pubblicato sul sito del dipartimento di Giustizia statunitense.

Artem Vaulin, 30 enne dell’Ucraina proprietario del sito, è stato arrestato con l’accusa di riciclaggio, oltre per aver violato le leggi sul copyright. Un duro colpo scagliato dalle autorità nel confronti della pirateria online e del suo portale, che già nel 2008 vantava circa 50 milioni di visitatori unici.

 

 

kickass-torrent

 

 

Gli utenti esperti hanno messo subito online diversi mirror site.

D’altra parte però, gli utenti più esperti non si sono persi d’animo e, solo dopo poche ore dall’arresto del fondatore di KAT, hanno messo online diversi mirror site.

 

Diverse petizioni, pubblicate sul sito Change.org e Whitehouse.gov, chiedono il rilascio di Vaulin.

 

USA, la Commissione di sicurezza vuole a ogni costo i killer robot
USA, la Commissione di sicurezza vuole a ogni costo i killer robot
Facebook, ora la battaglia per le news si sposta in Europa
Facebook, ora la battaglia per le news si sposta in Europa
Amazon segnala che nel 2020 i governi hanno chiesto molti dati utente
Amazon segnala che nel 2020 i governi hanno chiesto molti dati utente
Lotteria degli scontrini: inizia oggi l'iniziativa del Governo, tutti i dettagli
Lotteria degli scontrini: inizia oggi l'iniziativa del Governo, tutti i dettagli
Julian Assange, niente estradizione negli Stati Uniti
Julian Assange, niente estradizione negli Stati Uniti
USA, Google vorrebbe portare le leggi sui droni dalla sua
USA, Google vorrebbe portare le leggi sui droni dalla sua
L'esercito americano non userà più i floppy disk per gli ordini di lancio delle testate nucleari
L'esercito americano non userà più i floppy disk per gli ordini di lancio delle testate nucleari