Apple, causa legale per FaceTime

5 anni fa

ipad-iphone-ios9-facetime-hero

Grossi problemi all’orizzonte per Apple. L’azienda di Cupertino si trova a dover fare i conti con una causa legale che coinvolge il suo strumento VoiP FaceTime.

L’azienda Straight Path Group sostiene che FaceTime sia stata già brevettato in passato

Non è la prima volta che Apple si trova a dover fare i conti con una causa legale dovuta ai suoi brevetti. Secondo quanto riportato da Apple Insider, l’azienda Straight Path Group sostiene che la tecnologia di Face Time sia stata già brevettata in passato da NetSpeak Corporation. I brevetti rubati risalirebbero al progetto WebPhone, pensato negli anni ’90 ma accantonato agli inizi degli anni ’00.

 

15791-12267-15690-12114-160125-FaceTime-l-l-614x376

 

Anche l’azienda VirnetX aveva presentato in passato una causa legale al cospetto di Apple che si troverebbe quindi attaccata da più fronti. La Straight Path non ha specificato quale sia l’ammontare dei danni richiesti, vi terremo aggiornati non appena ne sapremo di più.

 

 

Jonathan Ive lascia Apple per fondare un proprio studio
Jonathan Ive lascia Apple per fondare un proprio studio
Apple lancia Clips, la nuova app dedicata ai video
Apple lancia Clips, la nuova app dedicata ai video
Apple, il nuovo spot "One Night"
Apple, il nuovo spot "One Night"
Apple AirPods, gli spot degli auricolari wireless
Apple AirPods, gli spot degli auricolari wireless
Best of 2016: i migliori successi dell'anno, secondo Apple
Best of 2016: i migliori successi dell'anno, secondo Apple
Flickr, nel 2016 le foto si scattano da smartphone
Flickr, nel 2016 le foto si scattano da smartphone
iPhone 7: Dive, il nuovo spot di Apple
iPhone 7: Dive, il nuovo spot di Apple