Self-driving car, la soluzione di Google agli incidenti con i pedoni

13 Giugno 2016

Google-Self-Driving-Prototype

Per le sue auto a guida autonoma, Google pensa a un sistema che permetta di ridurre i danni, in caso di incidenti con i pedoni.

Un sistema incollerà il pedone al cofano della macchina.

Il futuro, secondo Google, sarà caratterizzato dalle auto a guida autonoma e ciò ridurrà di gran lunga gli incidenti tra automobili. Nel delineare questo futuro Google pensa però anche a una soluzione per ciò che è inevitabile: gli incidenti che coinvolgono i pedoni. Un brevetto depositato dall’azienda di Mountain View spiega la bizzarra soluzione ideata per ridurre i danni in caso di incidenti con pedoni: un sistema tipo carta moschicida incollerà il pedone al cofano della macchina.

 

 

Google ha più volte dimostrato di aver a cuore la sicurezza stradale.

A primo impatto una soluzione del genere può sembrare illogica, ma in realtà basta pensare che la maggior parte delle lesioni avvengono durante la caduta e l’impatto con la strada o con altri oggetti. Si tratta comunque di un’idea in via di rifinitura, ciò nonostante Google, come altre aziende del settore delle self-driving car, ha più volte dimostrato di aver a cuore la sicurezza stradale. Ascoltando e confrontandosi con le opinioni di vari analisti, Google metterà a punto una serie di standard di sicurezza applicabili alle auto a guida autonoma.

 

Google metterà a punto una serie di standard di sicurezza.

 

 

Aree Tematiche
Auto & Moto Creatività Idee Programmazione Robotica Tecnologie
Tag
lunedì 13 Giugno 2016 - 10:22
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd