Google Magenta ha composto la sua prima melodia

5 anni fa

magenta

Grazie a un progetto di apprendimento automatico, l’intelligenza artificiale di Google ha composto la sua prima melodia.

È possibile ascoltare la prima melodia composta da una intelligenza artificiale.

Progetto Magenta, il programma di Google con lo scopo di far creare arte e musica dalle intelligenze artificiali, è diventato realtà presentando il suo primo risultato concreto.

 

È infatti possibile ascoltare la prima melodia composta da una intelligenza artificiale: dura solamente 90 secondi e comprende quattro note, ma segna senz’altro una rivoluzione.

 

https://www.youtube.com/watch?v=6ZLB2-_0Hxw

 

Google pensa alla creazione di veri e propri artisti artificiali

Progetto Magenta è solo all’inizio e Google è intenzionata a portarlo avanti come uno strumento a lungo termine per la creazione di veri e propri artisti artificiali che riescano a creare arte e musica in modo autonomo.

 

xl-2016-ai-music-1

 

La creazione di una melodia da parte dell’IA è stata annunciata da Google tramite un post sul suo blog ufficiale con alcune dichiarazioni relative al Progetto Magenta:

Crediamo che questo strumento sia nella sua fase iniziale ma ci attendiamo di vedere un veloce progresso.

 

 

Tilt Brush, il software per dipingere in VR e in 3D di Google, diventa Open Source
Tilt Brush, il software per dipingere in VR e in 3D di Google, diventa Open Source
Pixel Phone 5 e 4a 5G: niente più modalità astrofotografica con la camera grandangolo
Pixel Phone 5 e 4a 5G: niente più modalità astrofotografica con la camera grandangolo
Il Trono del Re: la musica e l'entertainment - con Andrea Rock e Andrea Paoli
Il Trono del Re: la musica e l'entertainment - con Andrea Rock e Andrea Paoli
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
Assassin's Creed Origins in mostra a Lucca Comics & Games 2017
Assassin's Creed Origins in mostra a Lucca Comics & Games 2017
Google lancia il programma Street View ready
Google lancia il programma Street View ready
Ironiche interpretazioni di quadri famosi
Ironiche interpretazioni di quadri famosi