Se Star Wars incontra 007

5 anni fa

trailer

Come l’allievo può, in certi casi, superare il maestro, può succedere anche che un fan realizzi un contenuto quantomeno all’altezza dei suoi idoli.

È questo il caso di Kurt Rauffer, uno studente che come progetto per la propria tesi ha ridisegnato i titoli di testa di Star Wars, L’Impero Colpisce Ancora osando un approccio stilistico più moderno, che trova ispirazione in titoli di testa altrettanto celebri come quelli della saga di James Bond.

 

 

Il mood generale che l’autore ha voluto trasmettere viene espresso anche dalla colonna sonora, davvero azzeccata, anch’essa riferita alla saga di Bond. Si tratta infatti di Spectre, canzone composta dai Radiohead per l’omonimo film, la quale fu però a suo tempo scartata.

 

Il mio nome è Vader, Darth Vader!

 

Daniel Craig stava per lasciare James Bond dopo Spectre
Daniel Craig stava per lasciare James Bond dopo Spectre
No Time To Die: polemica sulla mancanza del nome della città di Gravina nei titoli di coda
No Time To Die: polemica sulla mancanza del nome della città di Gravina nei titoli di coda
No Time To Die: il dietro le quinte delle riprese a Matera e un video sulla DB5
No Time To Die: il dietro le quinte delle riprese a Matera e un video sulla DB5
No Time to Die: non ci sarà uno spin-off sul personaggio di Ana De Armas, nè su altri character
No Time to Die: non ci sarà uno spin-off sul personaggio di Ana De Armas, nè su altri character
No Time to Die: 10 cose da sapere prima di andare a vederlo
No Time to Die: 10 cose da sapere prima di andare a vederlo
No Time to Die batte il record per i migliori incassi internazionali dopo la pandemia
No Time to Die batte il record per i migliori incassi internazionali dopo la pandemia
The Book of Boba Fett arriverà il 29 dicembre su Disney+: ecco il poster
The Book of Boba Fett arriverà il 29 dicembre su Disney+: ecco il poster