Realtà Virtuale senza fili con Zotac Mobile VR

zotac_virtual_reality_rucksack_pc

Il noto produttore hardware Zotac propone uno zaino con PC incluso per godere della realtà virtuale anche in movimento.

La realtà virtuale non è fatta per essere apprezzata anche in movimento.

Una delle maggiori limitazioni dei principali visori VR, come Oculus Rift e HTC Vive, è data dal fatto che per funzionare necessitano di essere collegati a un PC performante. La realtà virtuale, per come la conosciamo oggi, non è fatta per essere apprezzata anche in movimento.

Zotac ha però messo a punto una soluzione a questo problema, proponendo la sua idea di Realtà Virtuale senza fili con Zotac Mobile VR, uno zaino con incluso uno dei suoi ultimi mini PC, lo Zotac Magnus EN980.

 

In questo modo non bisognerà più preoccuparsi di inciampare o di aggrovigliarsi nei cavi.

Ha affermato la compagnia, presentando il suo prodotto con un post pubblicato sul blog ufficiale.

 

 

Con il PC sulle spalle ci si muove in completa libertà.

Un video dimostrativo mette inoltre a confronto l’esperienza quotidiana della Realtà Virtuale, ponendo in risalto la facilità con cui ci si impiglia nei cavi del dispositivo, con quella di un ragazzo che utilizza HTC Vive e lo zaino-PC Zotac. La differenza è chiara: con il PC sulle spalle, accuratamente inserito nello zaino, ci si muove in completa libertà.

 

La proposta di Zotac è sulla carta sicuramente valida, anche se non del tutto originale, in quanto molto simile a una precedente proposta di Alienware. Sorgono però alcuni interrogativi sul peso di questo zaino-PC e soprattutto sul prezzo, al momento non specificato dal produttore.

 

 

Aree Tematiche
Creatività Hardware Idee Tecnologie
Tag
giovedì 5 maggio 2016 - 10:55
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd