Puma BeatBot: il robot che aiuta ad allenarsi #LegaNerd

3059417-poster-1280-puma-beatbot

Per allenarsi serve la giusta dose di motivazione e non sempre ci sono gli amici a incitarci. Il robot di Puma BeatBot è un corridore nato, tanto da mettere alla prova anche Usain Bolt.

Beatbot, il robot di Puma è un vero motivatore per gli sportivi

Il mondo del fitness è corredato da numerose app e dispositivi indossabili che aiutano gli atleti nella loro preparazione quotidiana. La maggior parte dei prodotti disponibili sul mercato ha però come unico scopo quello del monitoraggio della salute e delle prestazioni, senza però dare la giusta motivazione per cui allenarsi.

 

un robottino programmabile che funge da compagno di corse

Il nuovo robot di Puma, Beatbot, svolge invece questo ruolo di motivatore e può facilmente adattarsi ai ritmi dei corridori. Creato da un’agenzia pubblicitaria di New York, assieme ad esperti di robotica della NASA e del MIT, BeatBot è un robottino programmabile che funge da compagno di corse, spingendo gli atleti a migliorare le prestazioni.

 

 

I corridori amatoriali dovranno per ora accontentarsi degli incitamenti degli amici

Beatbot è un vero e proprio gioiello della tecnologia per ogni sportivo, peccato solo che al momento Puma lo abbia regalato a una ristretta cerchia di atleti sponsorizzati. Grazie a 9 sensori a infrarossi, Beatbot può correre assieme al suo padrone, seguendo le linee presenti sulla pista di atletica. La velocità può essere impostata manualmente ma i più temerari possono aspirare a correre a 44 km/h, velocità massima impostabile, di recente raggiunta dall’atleta giamaicano Usain Bolt.

 

Beatbot corre veloce come Usain Bolt!

 

 

Aree Tematiche
Real Life Robotica Sport Tecnologie
Tag
mercoledì 4 maggio 2016 - 11:01
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd