Microsoft, il futuro dell’archiviazione dati è il DNA

7 anni fa

DNA

A che serve un HDD da 1, 2 o 3 TB? Secondo Microsoft il futuro dell’archiviazione dati è il DNA!

Sembra la trama di un film di fantascienza ma è realtà: il Colosso di Redmond è intenzionato a realizzare un accordo con “Twist Bioscience”, startup di San Francisco che lavora nel campo della biologia sintetica.

L’obiettivo e quello di acquistare 10 milioni di oligonucleotidi, meglio conosciuti con il nome di “filamenti di DNA”, allo scopo di

 

esplorare la possibilità di utilizzare in futuro il DNA come spazio di archiviazione dati.

 

l’intero codice del “sistema operativo umano” è situato proprio nel DNA.

La teoria di Microsoft non è affatto infondata: basti pensare che l’intero codice del “sistema operativo umano” è situato proprio nel DNA.  È importante sottolineare che, oltre a studiare la possibilità di utilizzare il DNA come spazio d’archiviazione, bisognerà anche vedere se questo permetterà il recupero di tali dati.

 

DNA archiviazione

 

 

Il DNA è più longevo di qualsiasi Hard Disk

Uno dei vantaggi principali di utilizzare il DNA come “disco di memoria” sarebbe la longevità: secondo recenti ricerche, il DNA è in grado di conservare e garantire l’integrità delle informazioni per un periodo compreso tra 1.000 e 10.000 anni.

Certo, per vedere il DNA utilizzato e commercializzato come uno spazio di archiviazione passeranno sicuramente molti anni, ma questa è sicuramente l’idea finale di Microsoft. I primi risultati sul campo sono stati positivi: le sequenze di DNA possono essere effettivamente personalizzate in laboratorio per archiviare e recuperare dati digitali. Il costo per realizzarlo è però ancora troppo alto, ma si parla di raggiungere in breve tempo i 1000 dollari per gene modificato.

Ma quant’è lo spazio di archiviazione? Secondo alcune stime, il DNA può contenere fino a 1 Exabyte, ossia 1 trilione di byte!

 

il DNA può contenere fino a 1 Exabyte, ossia 1 trilione di byte!

 

 

Stile di vita sano si traduce in un declino della memoria più lento
Stile di vita sano si traduce in un declino della memoria più lento
Stress: la memoria può avere vantaggi
Stress: la memoria può avere vantaggi
Blackout di memoria: c'è da preoccuparsi?
Blackout di memoria: c'è da preoccuparsi?
Memoria: 5 trucchi che devi conoscere
Memoria: 5 trucchi che devi conoscere
“Memoria motoria”: il cervello la sviluppa nel sonno
“Memoria motoria”: il cervello la sviluppa nel sonno
Psicoterapia e neuroplasticità: qual è il nesso?
Psicoterapia e neuroplasticità: qual è il nesso?
Quattro startup tenteranno il primo lancio nel prossimo mese
Quattro startup tenteranno il primo lancio nel prossimo mese