Magic Leap, la realtà aumentata di una startup segreta #LegaNerd

06_magic_leap_magickid_6

Attorno al progetto di realtà aumentata Magic Leap c’è una startup omonima. Ma tra demo e tante valide idee, ancora non si è vista l’ombra di un dispositivo.

Magic Leap è un’azienda statunitense di recente fondazione che si occupa di realtà aumentata con un progetto dal nome omonimo. Il settore è piuttosto interessante e se ne parla molto di recente grazie a Microsoft e ai suoi HoloLens.

Nonostante la compagnia abbia operato per la maggior parte in gran segreto, ha comunque annunciato di aver ottenuto il benestare di parecchi investitori, grandi aziende del calibro di Google e Qualcomm che, a dire dell’azienda, hanno garantito finanziamenti pari a oltre 1.4 miliardi di dollari.

 

 

La tecnologia di Magic Leap è descritta come un “chip fotonico a campo di luce

Dopo essersi presentata l’anno scorso, annunciando l’interesse verso alla Realtà Virtuale, Magic Leap ha presentato finora solo due brevi video dimostrativi.
L’azienda ha mostrato a Wired una sorta di lente semitrasparente in grado di proiettare la realtà aumentata con una tecnologia descritta come un “chip fotonico a campo di luce”. L’innovazione è data dalla capacità di fornire una più realistica illusione della profondità.

 

Sarà realtà o sono solo parole che sembrano uscite da un film di fantascienza? Sta di fatto che, non mostrando mai il dispositivo d’origine, Magic Leap crea intorno a sé un’aura di mistero, aumentando in maniera esponenziale l’hype degli interessati.

 

 

Visto che dietro Magic Leap c’è anche Google, è possibile che, partendo dall’originale progetto dei Google Glass, il colosso di Mointain View voglia sfidare Microsoft Hololens?

 

La Realtà Virtuale di Magic Leap è descritta come “un sogno a occhi aperti”

 

 

Aree Tematiche
Hardware Tecnologie Wearables
Tag
giovedì 28 aprile 2016 - 11:47
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd