Guida agli acquisti Record Store Day 2016
GUIDE

Guida agli acquisti Record Store Day 2016

5
15 Aprile 2016

recordstoreday

Cari audiofili di Lega Nerd sono passati quasi dieci anni da quel lontano 2007 quando Chris Brown, commesso di un negozio di dischi indipendenti, ebbe la geniale idea di creare una giornata per celebrare il nostro amore per la musica e per chi la vende.

Di acqua ne è passata sotto i ponti ma eccoci come ogni anno a festeggiare il Record Store Day che cade, come sempre, la terza settimana di aprile. Per l’occasione ho deciso di stilare una piccola lista delle uscite più “succose” per consigliarvi e invogliarvi agli acquisti.

Ormai è palese che le major vogliono calcare la rinascita del vinile e per i neofiti è difficile districarsi nella giungla delle pubblicazioni.

Molti leggendola, giustamente, potranno lamentarsi che è incompleta, ma voglio precisare che la scelta è dettata solo in minima parte dai mie gusti personali. Molte uscite non ho voluto inserirle volutamente in quanto le ritengo semplicemente degli specchietti per le allodole che svuotano il portafoglio e non rendono felici i cuori.

Ristampare per la millesima volta, senza nessun particolare o del materiale inedito, un disco che nonostante abbia decenni sulle spalle si trova ancora a cifre umane, in alcuni casi anche meno di un pacchetto di sigarette, non ha molto senso, sopratutto nell’acquistarlo.

Fatta la premessa, potete trovare la lista di tutte le pubblicazioni disponibili per l’evento qui.

Personalmente però vi consiglio di consultare questa che è del RSD tedesco. È più completa e contiene uscite tranquillamente ordinabili nel nostro negozio di fiducia.

 

 

Tornando a noi, ecco i miei personali consigli:

 

4 skins

One law for them

Quarta ristampa ufficiale per il primo 7″ dei 4 Skins storico gruppo Oi! inglese, pubblicato originariamente nel 1981 su Clockwork Fun, riproposto in edizione limitata da 300 copie numerate a mano in versione splatter da 4 colori (Bianco, nero, rosso e oro).

 

 

13th floor elevators

You’re gonna miss me

Ennesima ristampa per questo singolo datato 1966, sono passati esattamente cinquant’anni dalla prima stampa su Contact Records, che fatto la storia della musica psichedelica, con una pace dei fan dei Pink Floyd, oggi riproposto in una bellissima veste 10″ picture disc.

 

 

Animals

The – We gotta get out

Consigliato a tutti i fan degli Animals, del blues e del rock britannico anni 60, quest’uscita contiene ben 14 brani registrati, e mai pubblicati prima, in radio e trasmissioni TV nel lontano 1965.

 

 

Anti-Flag

Live acoustic at 11th Street Records

Prima stampa, ad oggi era uscito solo in digitale su ITunes e Spotify, del live acustico degli Anti-Flag a Las Vegas al Punk Rock Bowling Festival. Inutile aggiungere altro sul gruppo.

 

 

David Bowie

The man who sold the world/TV15

Ai più potrà sembrare che queste due uscite calchino la morte del duca bianco ma ad onor del vero ogni RSD è sempre stato inondato dalla sua presenza e credo sia inutile spiegare il perché.

Il primo è una ristampa, la prima è del 1970 per la Mercury, su 12″ picture disc raffigurante la copertina dell’edizione tedesca. Il secondo è una ristampa, per il 40° anniversario della prima uscita su RCA, 7″ picture disc.

 

 

Desmond Dekker

Rude boy ska

Best of su LP da 180 grammi contenente le ultime sessioni in studio prima della morte nel 2006 del vero re del reggae. Esclusiva per il RSD. Obbligatorio averlo e sopratutto ascoltarlo.

 

 

Europe

The final countdown (30th anniversary)

Edizione speciale su picture disc, anche se dalle immagini sembra un vinile 140 grammi color blu, per il trentesimo anniversario dell’unica canzone e relativo album che conosciamo della storica band svedese. Consigliato solo ai relativi fan.

 

 

Exploited

The – Live in Leeds ’83

Prima stampa ufficiale per questo storico concerto degli Exploited, le precedenti stampe sono dei bootleg usciti nel 2007 e nel 2011 per Anarchy Music e per Cleopatra, in vinile splatter (Oro e rosso) per 300 copie numerate a mano.

 

 

Noel Gallagher

High flying birds – El mecicano – The reflex ‘La revolution’ remixes’

Picture disc 10″ in esclusiva per il RSD contenente 3 remix (Vocal, dub e instrumental).

 

 

Jethro Tull

Too old to rock ‘n’ roll: Too young to die!

Edizione da 180 grammi in vinile nero per il 40° anniversario della prima pubblicazione su Chrysalis di questo storico album del rock.

 

 

Linkin Park

Road to revolution “Live at Milton Keynes”

Prima stampa su doppio vinile, da 140 grammi splatter porpora e nero, per questa uscita del 2008 pubblicata solo su cd dalla Warner Bros.

 

 

Monkees

Classic album collection

Box da 10 vinili colorati di cui 9 in studio ed uno contenente bonus e B-side. Un must per per gli amanti del rock 60’s.

 

 

Ol’ Dirty Bastard

Brooklyn Zoo/Shimmy Shimmy Ya

Picture disc a forma di carta d’identità. Devo aggiungere altro?

 

 

Ramones

Judy is a punk

Questo disco dal mio punto di vista è quello da comprare per eccellenza. Parliamo di un 7″ contenente due versioni demo del 1975, prese dal master originale, di Judy is a punk recentemente trovate e mai pubblicate. Se poi siete fortunati potete trovare la versione colorata, 200 copie su 1000, che verranno spedite a caso in giro per il mondo.

 

 

Soul Jazz Record presents

Original ska sounds from The Skatalites/New Orleans funk! The original sound of funk

Doppia uscita per la storica etichetta discografica Soul Jazz che ci presenta due box contenenti cinque 7″. Il primo con brani dei leggendari Skatalites e il secondo con un mix di brani funk anni 70.

 

 

T.Rex

Born to boogie

Edizione gatefold numerata con vinile verde e giallo per lo storico gruppo pioniere del glam rock di Marc Bolan.

 

 

The Runaways

Right now/Black leather

Prima stampa su 7″ rosso lucido in esclusiva per il RSD di questo singolo targato Joan Jett & Co.

 

 

UK Subs

The GEM singles box

Deluxe box set contenente otto 7″ picture disc delle pubblicazioni  su GEM Records, dal 1979 al 1981, degli UK Subs.

 

 

Sid Vicious

Live  at The Electric Ballroom, London, 15.08.1978

Seconda stampa, la prima è del 1986 per MBC Records, su vinile splatter (Giallo, rosa, azzurro e nero) in 300 copie numerate a mano.

 

 

E voi? Avete gia fatto la letterina al vostro negoziante? Cosa vi porterete a casa e cosa consigliate?

 

 

Angelito's way

Angelito's way

Nerd, audiofilo e collezionista di punk italico.
Aree Tematiche
Acquisti Entertainment Guide Musica
Tag
venerdì 15 aprile 2016 - 14:32
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd