Addio a Tony Dyson, l’uomo che costruì R2-D2

5 anni fa

rl1wpb0ylgjlowoinyrf

Tony Dyson è scomparso lo scorso 4 Marzo 2016. Fu l’uomo che costruì l’androide più famoso di tutta la saga di Star Wars, R2-D2.

Assieme al concept artistico di Ralph McQuarrie, e con l’aiuto di Kenny Baker, fu in effetti Dyson che costruì il piccolo droide, portando alla luce, con grande dedizione e professionalità, uno dei personaggi iconici di Guerre Stellari. Nel 1970 Tony possedeva la White Horse Toy Company, e fu George Lucas a chiedergli di realizzare il modello artistico di McQuarrie in previsione della produzione di Star Wars.

 

 

Dyson lavorò anche in altre produzioni, come Superman II o Dragon Slayer, e portò il suo talento nel mondo della robotica e dell’intelligenza artificiale per brand come Sony e Philips. Fu così orgoglioso del suo lavoro che organizzò anche un gruppo di costruttori di R2-D2 nel Regno Unito: dallo stesso club sono stati selezionati i due designer che hanno creato BB-8 per l’ultimo capitolo di Star Wars, The Force Awakens.

 

Obi-Wan Kenobi: Ewan McGregor col look del personaggio
Obi-Wan Kenobi: Ewan McGregor col look del personaggio
Star Wars IV doveva aprirsi con un cartone di Duffy Duck
Star Wars IV doveva aprirsi con un cartone di Duffy Duck
Obi-Wan Kenobi: un primo video dal set mostra Tatooine
Obi-Wan Kenobi: un primo video dal set mostra Tatooine
Millie Bobby Brown: "Mai visto Star Wars e i film Marvel"
Millie Bobby Brown: "Mai visto Star Wars e i film Marvel"
Star Wars: The Bad Batch, nuovo poster della serie animata
Star Wars: The Bad Batch, nuovo poster della serie animata
Star Wars: The Bad Batch - il trailer ufficiale della serie TV
Star Wars: The Bad Batch - il trailer ufficiale della serie TV
Star Wars: Kelly Marie Tran tornerà nei panni di Rose Tico per i prossimi film?
Star Wars: Kelly Marie Tran tornerà nei panni di Rose Tico per i prossimi film?